iPhone 6: Processore A8 svelato nella sua interezza

Il nuovo processore A8 di iPhone 6
Ecrit par

L'uscita di iPhone 6 nei negozi ha permesso di svelare finalmente il cuore pulsante del dispositivo, quel processore A8 nuovo di zecca e che garantisce grandi prestazioni al dispositivo. Scopri di più su melty.it.

I puristi attendevano questo momento da tanto tempo. Il cuore pulsante del nuovo iPhone 6 è stato finalmente svelato. Era solo questione di ore, quelle in cui qualche appassionato sarebbe entrato in possesso del dispositivo e avrebbe mostrato il suo interno. Ci ha pensato Chipworks: appena entrato in possesso del dispositivo il portare ha deciso di smontarlo e mostrare il processore A8 a tutto il mondo della rete. Grande curiosità vi era nello scoprire le caratteristiche più profonde di questo nuovo componente che si è sin da subito mostrato ben diverso da quell'A7 che lo ha preceduto nei vari iPhone 5S e affini. La componentistica interna non fa altro che confermare queste profonde differenze, talmente marcate da risultare immediatamente individuabili anche da utenti comuni. A balzare subito all'occhio è il nuovo produttore del componente. Per la prima volta non è Samsung a produrre il processore targato Apple, ma l'azienda TSMC che ha prodotto l'A8 in una fabbrica tutta nuova, ubicata probabilmente in Taiwan.

Altri articoli su iPhone 6iPhone 6: Uscita e pre-ordini da record in tutto il mondoiPhone 6: 4 milioni venduti da Apple in 24 oreiPhone 6: Qual è la memoria RAM dello smartphone Apple?iOS 8: Problemi con l'aggiornamento per iPhone 4S?

iPhone 6: Processore A8 svelato nella sua interezza

Il cuore di iPhone 6 e iPhone 6 Plus è stato completato circa sei settimane prima rispetto alla commercializzazione definitiva dello smartphone. A sorprendere è la nuova tecnologia a 20 nanometri, innovativa rispetto ai 28 nanometri con il quale era costruito l'A7. Tecnicamente il nuovo processore è composto da 2 milioni di transistor con una superficie pari a 89 mm2. I numeri non vi dicono niente? Tranquilli, vi basti sapere che i transistor sono raddoppiatti e le dimensioni diminuite rispetto al processore presente in iPhone 5S e iPad Air. 13% in meno di dimensioni rispetto al passato con un incremento di potenza del 25% per quanto riguarda la CPU e addirittura del 50% nel comparto grafico. Conferme arrivano anche per quanto riguarda la RAM che è per entrambi i nuovi iPhone 6 di 1GB. Eravate spaventati da una memoria così limitata? A quanto pare non dovrebbe inficiare sulle prestazioni che saranno decisamente superiori rispetto al passato.

iPhone 6: Processore A8 svelato nella sua interezza
Fonte: melablog - Crediti: Archivio web, melablog