iPad e OS X Yosemite in arrivo il 21 ottobre?

iPad Air 2 sta per arrivare
Ecrit par

Quando usciranno i nuovi iPad? Quel che è certo è che dopo iPhone 6 Apple non rimarrà certo ferma con in programma un nuovo evento, probabilmente il 21 ottobre in cui verranno alla luce i nuovi iPad e OS X Yosemite. Di più su melty.it.

Dato il tempo agli utenti di metabolizzare le importanti novità di iPhone 6 e iPhone 6 Plus e in attesa di Apple Watch a Cupertino hanno deciso di continuare a battere il ferro. Così sarebbe in programma un nuovo keynote, meno sfarzoso di quello del 9 settembre ma comunque importante. Per il 21 ottobre verranno infatti presentati i nuovissimi modelli di iPad, il tablet Apple che da un po' di tempo non viene aggiornato ne nominato. Sarà l'occasione giusta per godere di iPad Air 2 e iPad Mini, attesissimi già da qualche tempo e finalmente pronti ad essere mostrati. Sia chiaro, non sarà niente di sconvolgente e i modelli non si annunciano molto diversi da quelli che li hanno preceduti: le caratteristiche saranno potenziate ma lo schermo rimarrà delle dimensioni a cui siamo abituati: 9,7 pollici per iPad Air 2 e 7,9 pollici per il nuovo iPad mini. Mistero assoluto sulle caratteristiche tecniche ma qualche sorpresa potrebbe arrivare dalla dotazione di memoria RAM che salirà a 2GB almeno per iPad Air.

iPad e OS X Yosemite in arrivo il 21 ottobre?

Il motivo di questo aumento è presto detto e risiede probabilmente nell'inserimento di un'inedita modalità multitasking che permetterà di usare a schermo due app contemporaneamente. Questa interessante opzione, per la prima volta disponibile in un prodotto di Apple, dovrebbe essere esclusiva del modello Air con lo schermo del Mini troppo piccolo per ospitare una modalità del genere. L'unica certezza rimane quindi quella di iOS 8, disponibile per download e aggiornamenti e presente nativamente in questi due nuovi prodotti. Un'altra probabile certezza riguarda invece il lancio di OS X Yosemite che verrà reso disponibile subito dopo l'evento in questione. Il download e l'aggiornamento saranno gratuiti per tutti quelli che avranno un MacBook adatto per ospitarli. Il sistema era già stato presentato nella WWDC di qualche tempo fa e si preannuncia ricco di novità e stravolgimenti, con una grafica e delle funzioni completamente rinnovate. Apple quindi non sta a guardare e continua a sfornare novità come se piovesse oro. Ne avremo sino al 2015 quando a fare capolino negli scaffali di tutto il mondo sarà l'attesissimo Apple Watch.

iPad e OS X Yosemite in arrivo il 21 ottobre?
Crediti: Apple