Inter-Wolfsburg 1-2: Highlights e sintesi Europa League

L'esultanza dei tedeschi
Ecrit par

Gli highlights di Inter-Wolfsburg 1-2, ottavi Europa League. Tedeschi in vantaggio con l'italotedesco Caligiuri, raggiunti da Palacio e di nuovo in gol nel finale con l'ex Juve Bendtner.

L'Inter abbandona l'Europa League con una doppia sconfitta. Il Wolfsburg vince a San Siro e passa senza aver mai messo in pericolo la qualificazione ai quarti. Il gol del vantaggio di Caligiuri ha spezzato le gambe ai ragazzi di Mancini, che non sono riusciti a chiudere il primo tempo. Nella ripresa il gol di Palacio ha illuso un po' i tifosi anche se nel finale ci ha pensato un ex conoscenza del calcio italiano come Nicklas Bendtner a siglare il gol vittoria. Tedeschi quindi ai quarti di finale e secondi in Bundesliga. Ma andiamo alla cronaca di Inter-Wolfsburg. Mancini ha le scelte quasi obbligate. Unico cambio è in difesa, con Campagnaro terzino destro e Santon sulla fascia sinistra. I tedeschi giocano con Caligiuri trequartista dietro il tridente De Bruyne-Dost-Vierinha. L'Inter inizia bene il match, spingendo fin da subito e tenendo la difesa molto alta. La prima occasione capita dopo soli quattro minuti sui piedi di Hernanes ma Benaglio respinge il tiro. Al 9' però si affaccia il Wolfsburg ed è Dost a divorarsi il gol da dentro l'area di rigore.

Inter-Wolfsburg 1-2: Highlights e sintesi Europa League

Al quarto d'ora l'Inter ci riprova e sempre dalla distanza, stavolta con Icardi ma Trasch lo mura. Al 22' i padroni di casa vanno vicino al vantaggio. Guarin con un tiro-cross salva sul tap-in pronto di Icardi. L'Inter pressa alto e lascia tanti spazi per le ripartenze dei Lupi verdi. Due minuti dopo il Wolfsburg passa in vantaggio. Palla profonda per De Bruyn sulla destra, cross in mezzo e tiro di Caligiuri che si infila sotto le gambe di Carrizo. La botta psicologica c'è ma i nerazzurri provano a rialzare la testa. Alla mezz'ora è Kovacic a calciare alto da ottima posizione. Al 33' break dei tedeschi con Luiz Gustavo, il cui tiro da fermo è potente ma di facile presa per Carrizo. Al 37' il Wolfsburg va vicino al raddoppio con un tiro a fil di palo di Caligiuri ma Carrizo ci mette la mano e si rifugia in angolo. Al 43' Benaglio è ancora protagonista stavolta con una parata da zero metri sul tiro di Guarin.

Inter-Wolfsburg 1-2: Highlights e sintesi Europa League

Nella ripresa Mancini decide di togliere Kuzmanovic per Kovacic. Al 12' un cross di Palacio finisce sulla testa di Cardi ma è facile preda di Benaglio. Al 19' il portiere tedesco compie una grande parata su Palacio su assist di Kuzmanovic. L'Inter si fa pericolosa e al 22' sfiora il gol con Hernanes, il cui tiro finisce di poco a lato. Il gol è nell'aria e al 26' l'Inter trova il pareggio. Palacio dialoga con Hernanes e poi infila Benaglio con un tocco di prima. Per l'argentino è il nono gol stagione, undicesimo in Europa League nella sua carriera. Nel finale il Wolfsburg trova il gol della vittoria dell'ex Juventus e neo entrato Nicklas Bendtner. Rete preziosa per il tabellino ma inutile ai fini della qualificazione, già raggiunta con il gol di Caligiuri.

Crediti: web , ansa