Ilaria D'Amico: "Buffon? Immaturo e fascista, poi colpo di fulmine"

Ilaria D'Amico in una serata di gala
Ecrit par

Ilaria D'Amico racconta la storia con Gigi Buffon e il suo inizio tra dubbi e stereotipi. Poi il colpo di fulmine.

Ilaria D'Amico e Gigi Buffon, un inizio tutt'altro che scontato. La conduttrice Sky ha rilasciato una intervista a Vanity Fair in cui parla della sua storia d'amore con il portiere della Juventus e della Nazionale e della sua attuale situazione post parto nel tentativi di coniugare gli impegni di neo mamma e di lavoro. E' una D'Amico sincera, che si spinge a definire l'attuale compagno un "fascista". "Gigi per me era una commistione indefinita tra il campione di cui conoscevo le gesta e l’immaturo, se non il fascista che una volta, a Parma, aveva indossato una maglietta con la scritta ‘Boia chi molla’. Con certi eroi nazionalpopolari capita sempre così - dice la conduttrice romana -. La caz…ta che fai da ragazzo nel tempo assume una dimensione che, soprattutto se sei riservato e non ti racconti, tende a farti rimanere sempre uguale nel corso degli anni". (Ilaria D'Amico e Diletta Leotta: che coppia fra Europei e Coppa America)

Ilaria D'Amico: "Buffon? Immaturo e fascista, poi colpo di fulmine"

Ilaria D'amico spiega che all'inizio non era scontata una storia tra lui e Gigi: "Pensavo che una storia d’amore con Buffon fosse impossibile. Subivo lo stereotipo del calciatore. Un po’ per preconcetto, un po’ perché a volte i calciatori ci mettono del loro". Poi però è lei stessa a raccontare cosa accade. Le due vite s'incrociano in un momento personale delicato per entrambi: "Fu un colpo di fulmine. Prima di quella sera ci eravamo spediti tre sms in 15 anni - racconta la D'Amico - Una volta lo avevo ringraziato per essere venuto a dire la sua verità sul famoso gol-non gol di Muntari che aveva negato un probabile scudetto al Milan. Gli chiesi se avesse visto la palla dentro e lui rispose che no, ma che se anche l’avesse vista non sarebbe andato dall’arbitro a dargli una mano. Un putiferio, tutti maestrini: ‘Il capitano della Nazionale non può mentire’. Io, invece, gli scrissi: ‘L’ipocrisia dominante mi fa orrore’, finì lì".

Ilaria D'Amico: "Buffon? Immaturo e fascista, poi colpo di fulmine"

Ilaria spiega che "la clandestinità della storia è durata pochissimo, neanche tre mesi. Entrambi vivevamo una profonda crisi. Ci siamo incontrati in un momento emotivo simile e ci siamo trovati". Venerdì torna su Sky con Sky Euro Show, il programma di punta di Sky Sport dedicato agli Europei di calcio in Francia. "Non è un nuovo inizio e non sento alcuna pressione - spiega - ma solo l’emozione e la felicità di tornare a fare il mio lavoro dopo essermi presa il giusto tempo per essere madre e aver oliato quella macchina complessa che è la famiglia allargata". Chissà se dopo il 10 luglio, data della finale degli Europei, Ilaria D'Amico e Gigi Buffon non convolino a nozze per la seconda volta nella loro vita. (Ilaria D'Amico e Gigi Buffon: matrimonio in vista dopo gli Europei)

Ilaria D'Amico: "Buffon? Immaturo e fascista, poi colpo di fulmine" - photo
Ilaria D'Amico: "Buffon? Immaturo e fascista, poi colpo di fulmine" - photo
Crediti: Sky, lapresse, web , La Presse