Il Volo trionfa a Sanremo 2015

Il Volo, trionfo a Sanremo 2015?
Ecrit par

Erano i favoriti per la vittoria finale: il pubblico li adora e i social in questi giorni non fanno altro che parlare di loro. Il Volo ha vinto il Festival di Sanremo 2015, con il brano “Grande Amore”

Fin dalla prima puntata del Festival di Sanremo 2015, sono stati indicati come i favoriti per la vittoria finale e i pronostici non si sono sbagliati. Il Volo ha vinto la 65^ edizione di Sanremo 2015: il pubblico li adora e i social in questi giorni non fanno altro che parlare di loro. Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble hanno conquistato tutti con lo struggente brano “Grande Amore”, in cui cantano "Dimmi che mai / Che non mi lascerai mai / Dimmi chi sei / Respiro dei giorni miei d'amore / Dimmi che sai / Che solo me sceglierai”. Sul palco del Teatro Ariston hanno ricevuto applausi e complimenti nel corso della seconda puntata di Sanremo 2015 e hanno messo in scena una performance lirica-pop amata dal pubblico, ma spesso criticata dagli addetti ai lavori. Nonostante non abbiano vinto nella serata cover, in cui ha trionfato Nek con Se Telefonando, il trio si è difeso bene anche nell’interpretazione del classico della canzone italiana “Ancora” di Edoardo De Crescenzo.

Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble decisero di formare Il Volo nel 2010, all’interno del talent show condotto da Antonella Clerici Ti lascio una canzone: i cantanti si presentarono in veste di solisti, ma la scelta di unirsi in trio è stata una delle più fortunate della loro carriera. Non solo sono amatissimi in Italia, ma Il Volo ha ottenuto successo anche all’estero: "La nostra partecipazione a 'Sanremo 2015' potremo definirla come un'azione di riposizionamento. Non vedavamo l'ora di tornare in Italia. Ci manca la nostra terra, è da cinque anni che siamo all'estero. Il nostro prossimo obbiettivo? Speriamo di conquistare il nostro Bel Paese” ha dichiarato Il Volo nell'intervista rilasciata a melty.it. Senza dubbio la vittoria al Festival di Sanremo è da un lato il coronamento di un sogno e dall’altro l’ennesimo trampolino di lancio per la loro carriera.

Crediti: YouTube, melty.it