Il giovane Montalbano 2: Anticipazioni 1^ puntata

Michele Riondino è Il giovane Montalbano
Ecrit par

Dopo tre anni torna Il giovane Montalbano 2. Il primo episodio, “L'uomo che andava appresso ai funerali”, andrà in onda lunedì 14 settembre. Scopri le anticipazioni.

Per il piacere del pubblico di Rai 1 affezionato al commissario Montalbano, il 14 settembre ritornano sulla rete ammiraglia le avventure del Il giovane Montalbano 2. La seconda stagione della fiction, prodotta da Palomar per Rai Fiction e girata da Gianluca Maria Tavarelli, ha per attore protagonista l’eccellente Michele Riondino, che ha già dimostrato di saper interpretare la nota impulsività del commissario, “assai più evidente in Montalbano giovane” – come ha sottolineato l’autore Andrea Camilleri. Le peripezie dell’amatissimo commissario si articoleranno in sei puntate e gli episodi sono tratti dalla raccolta di racconti “Morte in mare aperto e altre indagini del giovane Montalbano” (Sellerio) e dal racconto “L'uomo che andava appresso ai funerali”. La prima stagione de Il giovane Montalbano (scopri anche le fiction È arrivata la felicità e L'allieva) andò in onda tre anni fa e fu un successo. Adesso la Rai intende replicare il boom di ascolti attraverso nuovi appassionanti episodi. Il primo, in onda lunedì 14 settembre alle 21.15, si intitola “L’uomo che andava appresso ai funerali”.

Salvo Montalbano è alle prese con un nuovo caso che si rivela molto complesso. Pasqualino Cutufà, un muratore di Vigata, dopo un incidente in cantiere non aveva più potuto lavorare e aveva trovato come “occupazione” quella di partecipare a tutti i funerali della cittadina. L’uomo è stato misteriosamente ucciso e Salvo Montalbano ha difficoltà a individuare una pista, perché Pasqualino era una persona innocua. Ben presto, però, Montalbano scopre che il caso si intreccia a quello della scomparsa di Giovanna Bonocore, moglie di Ernesco Guarraci, ex imprenditore edile e proprietario del cantiere in cui Cutufà lavorava prima dell’incidente. Salvo dovrà mettere in campo la sua astuzia, l’ingegno, affidandosi alla sua nota impulsività, per risolvere l’intricato caso. Riuscirà a capire in che modo sono collegate la scomparsa di Giovanna Bonocore e la morte di Pasqualino Cutufà? Non resta che attendere lunedì 14 settembre per scoprirlo.

Crediti: Youtube, Archivio web