Il fallimento di iOS 8: Apple rilascerà iOS 8.0.2

iOS 8 sta creando numerosi problemi
Ecrit par

Un aggiornamento funesto che non ha fatto altro che dare problemi agli utenti di tutto il mondo. Nemmeno il tempo di rilasciare iOS 8.0.1 che Apple lo ha subito eliminato promettendo un nuovo aggiornamento per risolvere tutti i problemi.

Il nuovo iOS 8 non vuole proprio funzionare o rivelarsi soddisfacente. Ne hanno fatto le spese numerosissimi utenti, colpiti da bug di ogni tipo e sorta che hanno infestato come funghi i loro dispositivi che fino a poco tempo prima funzionavano perfettamente. Problemi alla batteria, al segnale WiFi, assenza del tanto osannato HealthKit e chi più ne ha più ne metta. Apple era subito corsa ai ripari, rilasciando il primissimo aggiornamento a pochi giorni dall'uscita della major release: iOS 8.0.1 era stato rilasciato come panacea di gran parte dei mali, lanciato in grande stile e con tanti bug pronti ad essere risolti. Le cose invece sono andate parecchio storte. Chi ha installato iOS 8.0.1 si è spesso ritrovato con un dispositivo non funzionante, con problemi al Touch ID, cali alla potenza della rete mobile e una rabbia in corpo incommensurabile. In parole povere una release che ha dato più problemi rispetto a quella originale.

Il fallimento di iOS 8: Apple rilascerà iOS 8.0.2

Così in quel di Cupertino hanno deciso di attuare una mossa mai vista prima. Da sempre refrattari a qualsiasi tipo di downgrade, hanno immediatamente eliminato l'aggiornamento dall'Apple Store e si sono affrettati a rilasciare un comunicato stampa in cui sostanzialmente consigliano agli utenti di tornare indietro e reinstallare una versione precedente. Tutto questo in attesa del nuovo aggiornamento, iOS 8.0.2 che – si spera – dovrebbe porre fine ad ogni male. Una figuraccia bella e buona per un'azienda che era sempre andata dritta sulla sua strada con aggiornamenti continui e che mai avevano creato così tanti problemi. Invece gli errori in questo caso sono stati tanti e stridono con i proclami fatti negli ultimi tempi su un OS che avrebbe dovuto cambiare per sempre la vita degli utenti e che invece l'ha quasi trasformata in un incubo. Non si capisce di chi sia la colpa, forse la fretta di risolvere i problemi che tutti i grandi cambiamenti portano con sé ha spinto l'azienda a rilasciare un aggiornamento troppo affrettato e non ancora del tutto testato. E i risultati sono sotto gli occhi di tutti, compresa la vergogna per chi da questo punto di vista aveva sempre cercato la perfezione.

Il fallimento di iOS 8: Apple rilascerà iOS 8.0.2

La soluzione paventata da Apple è semplicemente quella di tornare indietro nel tempo e reinstallare iOS 8.0, versione ricca si di problemi ma quanto meno non di gravi lacune come quella successiva. Nel documento rilasciato si consiglia di collegare iPhone ad iTunes, effettuare il backup dei dati su un Mac o un PC e scaricare un file che corrisponde alla versione precedente del proprio sistema operativo per poi installarlo come aggiornamento nel proprio dispositivo. Questa macchina del tempo non farà altro che riportare iOS alla sua versione originale, ripristinando tutti i bug riscontrati in precedenza e l'assenza di HeatlhKit. Si tratta comunque di un problema che i più sfortunati saranno disposti ad accettare visti i problemi denunciati nelle ultime ore. Dopo questi due giorni di fuoco si spera che Apple valuti con più cognizione di causa i suoi aggiornamenti. Il pubblico paga tanto per avere anche un servizio di qualità, non solo dispositivi belli da vedere. Dopo iPhone 6 che si piega e il fallimentare iOS 8.0.1 cos'altro ci dobbiamo aspettare?

Il fallimento di iOS 8: Apple rilascerà iOS 8.0.2
Crediti: Archivio web, Andrew Roth