Il Boss dei Prediciottesimi: Top 5 momenti trash della prima puntata!

Gianni Muscolino
Ecrit par

Il Boss dei prediciottesimi è sbarcato su La5: Ecco i momenti più trash del prediciottesimo di Alessia, la prima protagonista della serie.

Il nuovo Don Antonio è arrivato: su La5 Il boss dei prediciottesimi ha fatto il suo debutto, e Gianni Muscolino si è fortemente imposto come nuovo boss. La sua specialità però non sono le cerimonie, ma i video preparatori che celebrano un evento molto particolare, quello del passaggio alla maggiore età. Ragazze e ragazzi siciliani e non solo si rivolgono a lui per organizzare dei veri e propri set televisivi, che vengono trasformati in un videoclip a ricordo di un momento importante. Il debutto del boss è avvenuto con Alessia, diciassettenne di Catania con alle spalle dei genitori divorziati e la voglia inarrestabile di essere al centro dell'attenzione: Alessia ha sognato il diciottesimo compleanno fin da piccola, e Gianni prova in tutti i modi a renderlo speciale. Un po' come per il Boss delle Cerimonie, format a cui il programma di La5 è chiaramente ispirato, anche in questo caso non sono mancati momenti trash, a partire dalle contrattazioni per il video, in cui con la scusa di conoscere la festeggiata il boss incalza Alessia con domande insistenti, soprattutto sulla sua vita privata. La diciassettenne appare imbarazzata, ma per fortuna dopo una battuta della madre le cose sembrano tornare alla normalità.

Il Boss dei Prediciottesimi: Top 5 momenti trash della prima puntata!

Non possono mancare le location, dal gusto smaccatamente kitsch: tra tutte la più estrema è sicuramente quella del centro benessere, che ci regala un attimo particolarmente trash nel momento in cui Davide, il fotografo, ha la brillante idea di far scivolare dei cubetti di ghiaccio sul corpo - seminudo in costume - di Alessia. Un atteggiamento indubbiamente eccessivo per una diciassettenne rappresentata in maniera un po' troppo provocatoria, ma che nella puntata incontra i favori della madre della festeggiata, che sembra apprezzare i movimenti. Allo stesso modo, risultano particolarmente fuori luogo i commenti del boss, che ogni due per tre cerca di consigliare alla giovane delle pose più audaci e sexy, a volte perfino aiutandola a tirare su la gonna e scoprire più pelle. Il punto più alto la puntata lo raggiunge però al mercato del pesce di Catania, in cui il boss e Davide invitano alcuni anziani del luogo a collaborare nel video: il loro compito è quello di adocchiare la giovane Alessia e recitare un certo interesse nei suoi confronti, fischiandola al suo passaggio. Un comportamento fuori luogo già nel quotidiano, che si trasforma in eccessivo quando viene addirittura consigliato: la scenetta è talmente fastidiosa che perfino la giovane Alessia se ne lamenta.

Il Boss dei Prediciottesimi: Top 5 momenti trash della prima puntata!

Il vero cuore della puntata, ovvero la preparazione del video, ci abbandona presto in favore della festa vera e propria, forse il momento più debole del racconto. Per fortuna però non ci facciamo mancare qualche momento trash anche nella seconda parte, uno fra tutti il video selfie della festeggiata: appena alzata, Alessia si riprende con il cellulare nel letto in pigiama, raccontando in poche parole le sue sensazioni il giorno del tanto atteso compleanno. Lo scopo di avere un suo commento a caldo viene però vanificato dato che l'intera operazione risulta eccessivamente forzata e decisamente poco elegante. Il Boss dei prediciottesimi ci ha regalato dei momenti eccessivi ma anche qualche risata: cosa ci aspetterà la prossima puntata?

Crediti: youtube, archivi web