Ian Somerhalder ricorda un bel momento con Paul Wesley

Ian Somerhalder e Paul Wesley
Ecrit par

Per anni sono stati legati grazie a The Vampire Diaries e adesso Ian Somerhalder ha deciso di ricordare un bel momento passato con Paul Wesley.

Sono stati fratelli sullo schermo per otto anni e alla fine lo sono diventati anche nella vita: Ian Somerhalder e Paul Wesley ne hanno passate tante insieme e insieme sono sempre cresciuti. Otto anni sono tanti e passarli come i due vampiri più conosciuti del piccolo schermo fa sempre una certa impressione. Ne è passata di acqua sotto i ponti dall'inizio di The Vampire Diaries (a proposito, sapevate che un personaggio "vivrà" in un altro show?): Paul Wesley si è fidanzato con Phoebe Tonkin e poi si sono lasciati, Ian Somerhalder ha passato tre anni della sua vita con Nina Dobrev e poi si è sposato con Nikki Reed - mentre nel frattempo Nina decideva di lasciare lo show e dare una svolta alla sua carriera.

In tutto questo, Ian Somerhalder e Paul Wesley sono sempre rimasti più che uniti e l'affetto che provano l'uno per l'altro è sempre molto forte. Per questo l'attore che per anni è stato Damon Salvatore, ha voluto ricordare un bel momento passato con Stefan agli inizi della loro avventura: "I fratelli Salvatore su un volo British Airways al mio compleanno, l'8 dicembre 2009, per andare da Los Angeles a Londra... l'inizio. Wow. Amo questo ragazzo, abbiamo affrontato le cose insieme. @paulvedere qui stavamo bevendo parecchio vino francese a 35mila piedi e cercavamo di immaginare cosa sarebbe diventato il nostro futuro. Ti voglio bene". A distanza di anni il futuro di Ian e Paul sembra abbastanza roseo!

Crediti: Archivi Web