Ian Somerhalder parla del ritorno di Nina Dobrev in The Vampire Diaries 8, delusione in arrivo?

Nina Dobrev e Ian Somerhalder
Ecrit par

Nikki Reed sarà nel panico? Ian Somerhalder ha parlato del ritorno di Elena nell’ottava stagione di The Vampire Diaries. Ma qualcosa non quadra…

Ci siamo. Julie Plec l’ha confermato e, a breve, rivedremo Nina Dobrev sul piccolo schermo della Cw, nei panni di Elena Gilbert. Il ritorno dell’attrice protagonista di The Vampire Diaries avverà nell’ottava stagione (l’ultima secondo Somerhalder, smentito prontamente dalla Cw). Alla fine della settima stagione abbiamo sentito solo la sua voce, preludio (a quanto pare) di una presenza fisica dell’attrice, divisa attualmente tra i nuovi impegni cinematografici e occasioni mondane. E, mentre Nikki Reed si starà facendo venire un attacco di panico pensando a un incontro tra Nina Dobrev e suo marito sul set ad Atlanta, Ian Somerhalder stesso è intervenuto a parlare di questo attesissimo rientro. Lo ha fatto alla Bloody Night Con che si è tenuta domenica a Barcellona. Anche se le sue dichiarazioni gettano una luce sinistra sulle aspettative dei telespettatori. Sentite cos’ha detto l’attore ed ex fidanzato della Dobrev a proposito della forma del ritorno di Elena.

Ian Somerhalder parla del ritorno di Nina Dobrev in The Vampire Diaries 8, delusione in arrivo?

“Sì, Elena sarà nella prossima stagione: non so in che modo apparirà, potrebbe essere un fotogramma, un episodio o una scena, ma non penso come faranno a farla ritornare – lo scopriremo!”. Forse Ian Somerhalder vuole spegnere in partenza le illusioni dei telespettatori? Nina Dobrev potrebbe NON tornare fisicamente nella serie ma solo tramite artifici come montaggi, flashback o voice over? Un’ipotesi che getterebbe le aspettative nello sconforto e che deluderebbe non poco i fan che hanno seguito Elena per sei lunghe stagioni prima che Nina Dobrev decidesse di fare altro. Il fatto che il suo personaggio sia solo “addomentato” e legato al ciclo di vita dell’amica Bonnie non ha mai chiuso la porta a un suo possibile rientro, ipotizzato per tutto il corso della settima stagione e – a quanto si dice – concretizzabile nell’ottava. Vi immaginate se, dopo tutta questa attesa, invece che Nina Dobrev ci trovassimo davanti a un simulacro o una voce registrata o un inutile flashback? Non sarebbe una buona notizia… se non, forse, per Nikki Reed.

Crediti: YouTube, Kontrokultura