Hunger Games Prequel: Natalie Dormer, 'se c'è Suzanne Collins firmo subito'

Natalie Dormer in un'immagine
Ecrit par

Parla anche Natalie Dormer: La Cressida di “Hunger Games” ha rivelato la sua idea sul futuro della saga. “se c'è Suzanne Collins firmo subito per i prequel”.

Dopo le dichiarazioni di Jennifer Lawrence, arrivano quelle di Natalie Dormer. Stiamo parlando della Cressida di “Mockingjay Parte 1” e “Parte 2”, che ha espresso la sua opinione sui prequel della saga. “Avrei preferito che la proposta arrivasse direttamente da Suzanne Collins”, ha esordito nell'intervista su Entertainment Weekly. “Io amo la sua immaginazione. Tutto il successo che la saga ha avuto è dovuto a lei. Ha scritto un mondo così complesso, ma al tempo stesso ci sono scene che riflettono benissimo i nostri tempi. Ha colto perfettamente lo zeitgeist”. Sentite una star di Hollywood utilizzare la terminologia da filosofia idealistica tedesca è indicativo. Natalie Dormer sa di cosa parla e ha colto appieno l'ingrediente essenziale per il successo dei prequel.

“Tutto il successo deriva da Suzanne”, ribadisce l'attrice inglese, “dunque nel momento esatto in cui saprò che lei sta scrivendo di nuovo... le mie orecchie si drizzeranno e firmerò quasi certamente”. Il vero problema tuttavia rimane la trama: trattandosi di prequel – probabilmente ambientati decenni prima rispetto ai fatti narrati in “Mockingjay" (leggi la nostra recensione) - servirà la presenza di Natalie Dormer? Il suo personaggio è giovane e non ha mai combattuto nell'arena. Difficile che gli sceneggiatori lo inseriscano nella storia. Potrebbe comparire in un flashforward, come tutti gli altri personaggi della saga, ma chissà! Per tutte le novità sulla saga degli “Hunger Games”, segui melty Italia su Facebook e Twitter.

Crediti: YouTube, Archivi Web, web