Hunger Games: Mockingjay Parte 2, Lorde e Taylor Swift, colonna sonora rivelata?

Altra collaborazione di Lorde in Mockingjay?
Ecrit par

Quale sarà la colonna sonora di “Hunger Games – Mockingjay Parte 2”? dopo lo straordinario successo della OST del primo “Mockingjay”, ecco un'indiscrezione...

Mancano meno di 100 giorni all'uscita di “Hunger Games – Mockingjay Parte 2" (ecco le foto!) ed è già tempo di parlare di colonna sonora. I Tributi sanno quanto è importante il sottofondo musicale nelle avventure di Katniss, Peeta e Gale. Tanto per dare un'idea, il primo “Mockingjay” aveva sfornato hit vendutissime come “Yellow Flicker Beat” di Lorde e la sorprendente “The Hanging Tree”, cantata da Jennifer Lawrence. Ma cosa dobbiamo aspettarci dalla Parte seconda di “Mockingjay”? Sul web è spuntata una fotografia, che mostra un elenco di titoli di canzoni, facenti parte della colonna sonora del film. Si tratta di una bufala nata dal web o di un'incredibile anteprima? E chi sentiremo cantare al cinema, il 19 novembre prossimo?

Hunger Games: Mockingjay Parte 2, Lorde e Taylor Swift, colonna sonora rivelata?
Hunger Games: Mockingjay Parte 2, Lorde e Taylor Swift, colonna sonora rivelata?

L'elenco delle canzoni è il seguente: “Scars” di Kimbra, “Can't Take This” di Fait, “Fresh Blood” di The 1975, “Safe and Sound (Edit) di Taylor Swift e The Civil War, “Smell Like Death di Dillon, “Break Me” dei Florence and the Machine, “Guns and Life” di St. Vincent, “It's not a Lucky Games” di Lorde, “Lie to Me” dei Royal Blood, “Freedom” di Lana Del Rey, “Sing for The Dead Ones” di Sia con Kendrick Lamar e “Primrose” di Birdy. Insomma, se la soffiata dovesse rivelarsi vera, sarebbe una gran bella colonna sonora! Con nomi amatissimi dal pubblico internazionale. Fino ad ora però, l'unico compositore certo è James Howard Newton, già autore degli arrangiamenti di “Mockingjay Parte 1" (leggi la nostra recensione) e della struggente “The Hanging Tree”. Aspettiamo con trepidazione eventuali conferme – o smentite – sulla faccenda. Per tutti gli aggiornamenti sulla saga, segui melty Italia su Facebook e Twitter.

Crediti: Archivi web