Hunger Games: Jennifer Lawrence e Josh Hutcherson al... museo (foto)

Josh Hutcherson e Jennifer Lawrence
Ecrit par

Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson e buona parte del cast di Hunger Games si sono riuniti ad una mostra dedicata al film a New York. Guarda la foto dell'evento su melty!

Riunione di famiglia in casa Hunger Games. Una bella fetta del cast del film si è infatti riunito a New York, in zona Times Square, per inaugurare una mostra dedicata alla saga apocalittica più famosa di questi anni. In particolare, la mostra è stata l’occasione per rivedere insieme Josh Hutcherson e Jennifer Lawrence. Jennifer alias Peeta, infatti, dopo aver passato buona parte della primavera in Canada a girare X-Men Apocalypse, è di recente tornata nella Grande Mela per cercare casa. Nelle ultime settimane è stata infatti più volte avvistata in città facendo puntualmente parlare di sé: se nella prima uscita J.Law si è fatta pizzicare semi-ubriaca con un paio di bacchette da sushi infilate in bocca davanti a un ristorante, nelle successive l’attrice 24enne ha mostrato tutta la sua classe da diva, indossando un crop top prima nero e poi un abito bianco. Mentre procede la ricerca della casa newyorkese, così, Jennifer ha trovato il tempo di recarsi alla mostra di Hunger Games. Hutcherson, invece, è stato impegnato nella promozione di "Paradise Lost", il film sul famigerato trafficante di cocaina Pablo Escobar.

Jennifer Lawrence e Josh Hutcherson si sono dunque uniti a Elizabeth Banks, Jena Malone, Willow Shields (altri membri del cast), al regista Francis Lawrence e alla produttrice di Hunger Games Mockingjay 2 Nina Jacobson. Si è fatta notare, invece, la mancanza di Liam Hemsworth. L’attore che interpreta Gale nella saga ultimamente si sta godendo l’estate e il surf nelle spiagge californiane: ultimamente è stato anche avvistato con il sedere ben in vista dopo una lunga sessione di scivoli sulle onde. Quando rivedremo tutto il cast al completo nell’ultimissimo episodio della serie Hunger Games? Il capitolo finale della saga uscirà negli Stati Uniti il 20 novembre 2015 e sarà il primo dei quattro film ad essere stato girato completamente in 3D. Non si sa ancora nulla, invece, su un’eventuale prosecuzione della saga dopo Mockingjay Part 2. Il CEO della Lionsgate a febbraio 2015 aveva lasciato intendere di voler seguire l’esempio della Warner Bros. con Harry Potter - ossia di continuare la saga oltre la trama dei libri originali -, ma non è più tornato sull’argomento.

Crediti: web