How I Met Your Mother 9: Recensione del finale di stagione, è valsa la pena aspettare 9 anni? (spoiler)

Yellow Umbrella
Ecrit par

Lasts forever, il finale di stagione di How I Met Your Mother, è andato ufficialmente in onda. Lo abbiamo visto e recensito per voi; scoprite cosa ne pensa la redazione di melty.it.

Nell'episodio precedente a Lasts Forever, il finale di stagione (suddiviso in due episodi) di How I Met Your Mother, il fantomatico "legendary" di Barney Stinson è stato equiparato a qualcosa di leggendario, per l'appunto, e quindi di non vero. In una puntata incentrata sulla verità e su quanto sia difficile mantenere le promesse in virtù di essa, ecco che possiamo dare il via al nostro commento su Lasts forever partendo proprio dal significato "secondario" di legendary: una farsa. Tutto quello che pensavamo di avere imparato, tutto quel che pensavamo ci avessero insegnato circa le relazioni - sentimentali e non - possibili e impossibili, è svanito come coriandoli dopo una festicciola tra amici. Non sappiamo cosa sia saltato in testa a Carter Bays e Craig Thomas, sta di fatto che i due ideatori della sitcom CBS hanno tirato avanti un'intera stagione basandosi su un matrimonio inevitabilmente destinato a finire: in Lasts forever scopriremo, infatti, che Barney e Robin divorzieranno tre anni dopo le nozze.

Altri articoli su How I Met Your Mother 9How I Met Your Mother 9: Greta Gerwig su How I Met Your Dad, "Condivide i valori della serie originale"How I Met Your Mother 9: 4 teorie sul possibile finale di stagioneHow I Met Your Mother 9: Alcune curiosità prima del finale di stagioneHow I met your mother: lo stile di Barney analizzato in infografica!

Un matrimonio lampo, dunque, quello tra Barney e Robin, sulla carta finalmente maturati dopo anni da uccel di bosco e rapporti inesistenti, matrimonio giunto al termine di un percorso di "formazione" che in realtà scopriremo non essersi mai dipanato. Barney tornerà infatti a sbronzarsi al Mc Laren's provandoci con chiunque abbia un seno e indossi una gonna, mentre Robin tornerà l'algida Regina dei Ghiacci/donna in carriera, volando da un paese all'altro per il suo lavoro e trascurando gli amici. Deus ex machina, per Barney, sarà l'ennesima ragazzina "banged" che finirà incinta; Mr Stinson, senza nemmeno nominare la ragazza in questione, si innamorerà non si sa come della pargola, decidendo di fare le veci del papà. Un'evoluzione dei fatti frettolosa e stonata, stonata quasi quanto rivedere il Barney Don Giovanni "delle origini" stempiato e con molte più rughe sul viso. Un percorso ben più stabile, invece, quello di Marshall e Lily, che avranno un terzo figlio e dimostreranno che, insieme, una coppia è in grado di superare gli ostacoli del quotidiano, le ansie e le paure che ognuno di noi deve affrontare. Sicuramente la coppia più noiosa, ma, a conti fatti, altrettanto sicuramente quella più coerente di tutta la congrega dei nostri beniamini.

Ma arriviamo al dunque, e cioè a Ted e alla misteriosa Signora Mosby. I fan ci avevano visto giusto, e quellateoria sulla presunta morte della Madre (della quale è finalmente stato svelato il nome: Tracy McConnell) si è rivelata assolutamente fondata: I due si sposeranno e avranno i loro figli, Penny e Luke, ma Tracy si ammalerà gravemente, morendo nel 2024. Ma non è tanto questo a sconvolgerci negativamente, quanto ciò che seguirà: dopo aver terminato il racconto, Penny farà notare al padre che l'unico punto cardine di tutte le peripezie è uno soltanto, ovvero il fatto che Ted è (ancora) innamorato di Robin, esortandolo di conseguenza ad andare da lei. Lo show finirà così com'era praticamente iniziato, con Ted e il suo corno blu sotto alla finestra di Robin, affacciata con i fedeli cani al fianco e in lacrime. Ma non basta una metacitazione, anche se gradita, a farci tornare il sorriso e a far valere l'attesa di questi nove anni. Il problema non è che le cose non sono andate come ci aspettassimo, bensì la mancata (in parte) evoluzione di molti personaggi.

Vedere Ted felice, lo ammettiamo, è stato abbastanza impagabile, ma speravamo che, nel suo percorso di crescita, avesse finalmente imparato la nobile arte della coerenza; così non è stato. Ted non aveva veramente lasciato andare Robin, o quantomeno mai del tutto, con il risultato che, una volta sgomberato il campo, la prima cosa che fa è proprio andare da lei. Saranno contenti tutti i fanatici della ex coppia Ted-Robin, finalmente riunitasi, ma cosa ne è stato, quindi, della Madre? Cosa è stata per Ted? Un utero in affitto, giacché da Robin non avrebbe mai potuto ottenere una famiglia? O, peggio, un surrogato, in attesa di ri-ottenere, chissà quando, la vera felicità? Dov'è l'evoluzione di Mosby, e dove quella di Barney e Robin? È davvero impossibile lasciare andare veramente i propri fantasmi? A queste e a tante, altre domande, Carter Bays e Craig Thomas hanno forse in parte risposto, e può anche darsi che la risposta sia stata mal compresa da chi scrive. Una cosa è certa, però: un finale di stagione, per fare centro, non deve lasciare retrogusti amari in bocca. E se un finale come quello di How I Met Your Mother è sicuramente sconvolgente e per certi versi inaspettato, la sensazione di amarezza conseguente alla visione di Lasts forever non fa altro che riportarci alla mente le prime, indimenticabili stagioni, quelle veramente legendary, i cui sviluppi, per quanto "waited for", non sono valsi, secondo noi, assolutamente l'attesa.

Crediti: ., Archivio web, CBS, Amit Bhadrish


45 commenti
  • Mi sembra un po' una fine del cavolo... Nove anni per tornare alle origini con il corno blu sotto la finestra di Robin?! Boh non so cos'altro dire...
  • Io non credo che gli autori abbiano deliberatamente ribaltato in pochi minuti un senso che permane da nove anni o poco più, senza ragionarci su. Partiti da questo presupposto, cerchiamo di capire perché hanno fatto questa scelta. 1. Non penso che abbiano avuto intenzione di "correre" per mancanza di fondi e, di conseguenza, per paura che il telefilm potesse essere "soppresso"( questa è stata una delle serie simbolo degli ultimi 10 anni ). 2. Non credo che non abbiano perso almeno un po' di tempo a ragionare su come evitare possibili contraddizioni e/o possibili stravolgimenti della storia di fondo ( tutto fu concepito, sin dall'inizio, per nove stagioni ). Quindi, 3, non penso che il rovesciamento in meno di un minuto che additate come tanto scandaloso e inammissibile sia immotivato o frutto di una scelta non ragionata e imponderata. 4. Non credo che gli autori siano così polli da non essersi resi conto che con le loro scelte di trama, che tanti tacciano di "clamorosa incoerenza", avrebbero potuto rovinare una serie che fino all'ultimo episodio aveva attirato consensi a destra e a manca. Allora perché fare determinate scelte, risalenti alla prima stagione ( simpatico e indicativo l'aneddoto che vede Lyndsy Fonseca ( la figlia )l'unica persona, insieme a Ted, a conoscere il finale ), sapendo che avrebbero provocato un terremoto tra i fan ? Io credo che la risposta a tutte queste domande sia a sua volta una domanda, ovvero quella che gli autori hanno fatto a loro stessi: " Come raccontare la storia attraverso Ted ? Come adattare il tipo di narrazione degli eventi agli alti e bassi del cuore di Ted ?". Se egli, simbolicamente, lascia andare Robin "per sempre", ma non è assolutamente detto che sia veramente un "per sempre", conoscendo il personaggio ! Un personaggio che centinaia di volte ha agito in maniera opposta a ciò che aveva promesso, in maniera contraddittoria. E mi venite a dire che è incoerente aver lasciato Robin per poi tentare di riprenderla? Ma invece è proprio da Ted. Ma abbiamo imparato tutti a conoscerlo, ed è del tutto coerente con le incoerenze del suo animo, coerente con il suo carattere, con la sua personalità eternamente indecisa. Ricordiamo sempre che non sono gli autori a raccontare gli avvenimenti ma è sempre Ted a decidere cosa raccontare ai figli. Se io padre, a 52 anni, mi siedo e inizio a raccontare una storia, la racconto con le sensazioni, le emozioni, le vibrazioni che ho nel momento in cui sto parlando, e non con quelle passate. Se io racconto di Robin, perchè come ci dice il finale è di lei che parla, ai miei figli e in quel momento, a 52 anni, ne sono innamorato, io inserirò anche dei dettagli, seppur minimi, anche inconsciamente, che esaltano la sua figura. Il telefilm è ambientato non al Mc Laren o in altri luoghi del passato, ma a casa di Ted e basta. Quindi non è per niente incoerente, nè errata, nè campata in aria, nè immotivata la decisione degli autori di esaltare con quell'ultima scena l'amore tra Ted e Robin, perchè Ted in quel momento è veramente innamorato. Non è per niente incoerente con quell'ultima scena mettere in secondo piano la storia e il suo amore con Tracy perchè in quel momento della sua vita veramente Ted l'aveva messa, se così si può dire, in "secondo piano", pur non dimenticandola e non sminuendola, ma ormai passata. Tutto torna. Credo che tutte le scene siano state studiate nel dettaglio, e non semplicemente per fare il "colpa di scena finale". P.S. D'accordissimo con krapfen
  • no lui la lascia veramente andare,nn solo x il matrimonio. infatti come spiegano nell episodio 8x01 e 8x20 m sembra quella intitolata viaggiatori del tempo tracy è il più grande amore d ted,l anima gemella. ma robin è stata una parte importante della sua vita, l unico amore prima d tracy e una volta vedovo e dopo anni d lutto con chi ritrovare un po di felicità se nn con quella persona che tra l altro ricambia? se nn l avesse lasciata andare veramente una volta divorziata da barney ci sarebbe ricascato come sempre invece no,xchè appunto tracy era il vero amore. poi che lo spettatore sia l unica persona reale cosa c entra? allora dovevano far vedere 6 serie sul lutto d ted xchè devono rispettare i tempi dei telespettatori? il racconto finisce giustamente li xchè ted nn può raccontare cosa successe dopo xchè viveva la sua storia con tracy e frequentava meno gli altri, nn può certo raccontare i 6 anni di lutto ai figli in quanto li hanno vissuti insieme a lui, è finito giustamente quando ha finito di raccontare quello che serviva per avere l approvazione dei figli.
  • : avresti ragione ihmo se la scena fosse stata descritta come reale e non come altamente simbolica; mostrare Robin che vola via è un simbolo del lasciare andare per sempre; altrimenti bastava far dire a Ted delle parole e poi rivelare che quelle parole non erano dette con sincerità ma per effetto del momento, ovvero il matrimonio imminente ; in questo senso è molto più coerente la scena del medaglione, dove la non completa sincerità di Ted è sempre possibile; per il resto nella "vita reale" (concetto su cui potremmo parlare per delle ore, altro che racconto del buon Mosby) saranno anche passati sei anni ma l'unica persona reale qui è lo spettatore che si vede rovesciare addosso in meno di un minuto una storia che cozza maledettamente con quanto mostrato non dico in nove anni ma quanto meno nelle ultime quattro stagioni , quelle volute dalla rete e magari non dagli autori.
  • robin che vola via è il segno che lui la lascia finalmente andare perchè s sta sposando con barney e infatti è coerente perchè lui poi trova tracy che sarà l amore più grande della sua vita e anche se robin aveva divorziato e quindi libera, lui è stato con tracy cmq xchè era la donna della sua vita. ma dopo la morte e 6 anni d lutto la vita,come la stessa tracy gli aveva detto, va solo avanti e quindi bisogna cercare d ritrovare la felicità. e con chi se nn con la persona più importante x lui prima d tracy? con una persona che lo ricambia e d cui si fida? nn vedo tutto questo nn sense che dite. finalmente un finale nn fotocopia d tutte le sitcom, ci han voluto dare nella tragicità una speranza e cioè che anche dopo le batoste che la vita t da,la possibilità d ritrovare la felicità esiste sempre. v fate prendere dal momento tragico della morte d tracy senza pensare che son passati 6 anni,che lui e ted hanno passato 11 anni insieme,che i figli sanno bene quanto s amassero, che sapevano già come s erano conosciuti e che quindi la storia era un altro pretesto: un modo x spiegare ai figli che aveva avuto un altra persona importante nella vita e che era l unica che poteva dargli ormai un po di felicità anche se il suo amore x lei nn era grande come quello x tracy e quindi cercare la loro approvazione. secondo me era peggio se chiudevano con la morte di lei e basta, con ted costretto a star solo d nuovo x il resto della vita.