Home Festival 2014: I Bluvertigo live infiammano la prima serata (foto)

Bluvertigo, Home Festival 2014
Ecrit par

La prima serata dell'Home Festival non ha deluso nessuno. Tanti cantanti italiani e stranieri si sono esibiti sui diversi palchi della manifestazione, i più acclamati? Senza dubbio i Bluvertigo.

L'Home Festival 2014 è finalmente iniziato. Quest'anno la rassegna musicale di fine estate offre al pubblico un'offerta amplissima. Tanti gli artisti da scoprire, tanti i nomi noti. La prima giornata, che ha visto protagonisti tra gli altri Noyz Narcos/Fritz Da Cat e Maria Antonietta, ha raggiunto il culmine massimo – e più atteso – con l'esibizione live dei Bluvertigo. Sicuramente la reunion della storica band e il loro tour sono stati gli eventi più attesi dell'estate italiana. Molti erano i dubbi circa l'effettiva riuscita della “ricomposizione”. Se infatti i Bluvertigo non si sono mai ufficialmente sciolti - ma piuttosto congelati - Andy, Livio Magnini e Sergio Carnevale si sono dedicati a progetti autonomi, ricercando uno stile di vita riservato e discreto. Morgan, dalla sua apparizione nella prima edizione di X Factor, ha continuato a costruire la sua immagine di dannato ed uomo degli eccessi. Il dubbio che assaliva tutti i fan e gli esperti musicali, una volta annunciata la reunion, era legato alla sua possibile riuscita. Se si ascoltano dal vivo i Bluvertigo, questa domanda perde completamente di senso!

Altri articoli su Home Festival 2014Home Festival 2014: Afterhours, The Bloody Beetroots, Clementino, la compilation delle canzoni più belleHome Festival 2014: Gli artisti da scoprireHome Festival 2014: Maria Antonietta, lady "indie rock"Home Festival 2014: L'elettronica di The Bloody Beetroots Live!

Home Festival 2014: I Bluvertigo live infiammano la prima serata (foto)

L'esibizione live dei Bluvertigo è stata semplicemente fantastica! La cornice accogliente, energica e ben organizzata dell'Home Festival ha fatto da vera e propria ciliegina sulla torta. Quando gli eccessi – che pur ci sono stati – arrivano da una band come questa tutto è tollerato, anzi tutto diviene tassello di un puzzle perfetto. Seguendo il classico copione della band bella e dannata, gli artisti hanno fatto attendere il pubblico del Main Stage Rizla + più di mezzora, ma quando finalmente i Bluvertigo si sono degnati di salire sul palco, nessuno dei presenti ha più aperto bocca per lamentarsi, ma solo per cantare. L'impressione che si ha mentre si assiste ad un concerto del genere è molto particolare: un festival non raccoglie solo i fan di un artista, ma è un collettore di diverse esperienze. Il pubblico è il riflesso della diversa offerta presente alla rassegnata, sotto il palco perciò c'erano diverse generazioni, ma unite dalla stessa musica. Era evidente che i più giovani fossero legati ed attratti dal personaggio che Morgan negli anni ha sempre di più costruito, mentre i fan "d'antico pelo" riconoscevano a gran voce la genialità di Andy.

Home Festival 2014: I Bluvertigo live infiammano la prima serata (foto) - photo
Home Festival 2014: I Bluvertigo live infiammano la prima serata (foto) - photo

I Bluvertigo, una volta saliti sul palco, quasi come squarciassero un immaginario velo di maya, hanno rivelato la loro essenza in maniera stupefacente. Lo spettacolo live non è stato solo ottima musica, ma anche un imbarazzante Morgan che difficilmente riesce ad eguagliare i livelli, sopratutto canori, degli anni degli esordi. Più che cantante e musicista Morgan è uomo di spettacolo, se si esibisse da solo si potrebbe forse dire di lui il peggio, ma l'alchimia con Andy e gli altri componenti dei Bluvertigo trasmette emozioni a tutto tondo. Andy, all'Home Festival, si è rivelato semplicemente un genio: con la sua voce e abilità musicale ha sostenuto con discrezione l'irruenza di Morgan, l'ha circoscritta e canalizzata in una performance incredibile. Realizzata sul palco dell'Home Festival, si vede quella “complicità, il sogno di sempre su questo pianeta solo noi due spirito e corpi disgiunti poi in un istante congiunti ma io mi sento il sangue pulsare in te” , cantata dalla band in un famosissimo brano. Alternative rock, new wave, rock elettronico, rock sperimentale, synth pop, nessuna definizione potrebbe servire ad etichettare brani come Sono=Sono, Cieli neri, Altre forme di vita. Questi pezzi uniscono testi geniali a musiche che in un live sono riprodotte egregiamente e non deludono mai. Se il rischio del flop ci poteva essere, sopratutto dopo le ultime stravaganze di Morgan, l'esibizione live dei Bluvertigo all'Home Festival 2014 è stata decisamente un successo! Stasera suoneranno gli Afterhours, la magia si ripeterà?

Home Festival 2014: I Bluvertigo live infiammano la prima serata (foto)
Crediti: margheritamorini, facebook, Youtube