Harry Potter: 'The Cursed Child' potrebbe diventare l'ottavo libro della saga?

Il logo ufficiale di Harry Potter and the Cursed Child
Ecrit par

Lo script di “Harry Potter and the Cursed Child” potrebbe essere pubblicato in un libro? Ecco gli interessanti dettagli di The Rowling Library!

L’uscita dello spettacolo teatrale “Harry Potter and the Cursed Child”, che presenterà al pubblico l’ottava storia del celebre maghetto con gli occhiali, ha suscitato molte discussioni tra i fan della saga di J. K. Rowling. Alcuni hanno accolto la notizia di un’ottava storia con grandissima eccitazione e non hanno dato troppa importanza al fatto che si tratterà uno spettacolo teatrale. Altri si sono detti molto delusi perché, per il momento, “Cursed Child” sarà disponibile soltanto a Londra e di conseguenza tantissimi appassionati non avranno la possibilità di vederlo. Molti continuano a sperare nella possibile uscita di una versione letteraria di “Harry Potter and the Cursed Child”, anche se alcuni mesi fa J. K. Rowling aveva rivelato di non aver mai avuto intenzione di scrivere un libro su “Cursed Child”. Che la situazione possa cambiare?

Stando al sito The Rowling Library, almeno due editori starebbero cercando di ottenere i diritti dello script teatrale di “Harry Potter and the Cursed Child” in modo da pubblicarlo. The Rowling Library non rivela il nome degli editori ma precisa che, dal momento che lo spettacolo è stato scritto da Jack Thorne (e non da J. K. Rowling) quest’ultimo sarebbe probabilmente elencato tra gli autori dell’opera – il che è molto importante per quanto riguarda le negoziazioni. La pubblicazione dello script teatrale di “Cursed Child” era stata suggerita anche da un fan della saga come possibile soluzione per permettere a un maggior numero di persona di accedere all’ottava storia di Harry Potter (qui potete trovare il contenuto della lettera indirizzata dal fan a J. K. Rowling). Per il momento non sono disponibili altre notizie in merito a un’eventuale pubblicazione di “The Cursed Child”, né alcun tipo di conferma da fonti ufficiali. Per i fan di Harry Potter non resta altro da fare se non aspettare e sperare (qui potete trovare la pagina Facebook dei fan italiani della saga, per restare al passo con tutti gli aggioramenti).

Crediti: Warner Bros, The Cursed Child