Harry Potter: “The Cursed Child” fa la storia del teatro!

Harry, Albus e Ginny
Ecrit par

Il sequel della saga di Harry Potter, “The Cursed Child”, ha appena fatto la storia del teatro, per i prestigiosi Olivier Awards. Ecco i dettagli!

Dopo aver scatenato ogni genere di discussioni tra chi lo detesta e chi invece lo adora senza mezza misure, lo spettacolo teatrale di “Harry Potter and the Cursed Child” è tornato a far parlare di sé. Il sequel della saga di Harry Potter firmato da J. K. Rowling, Jack Thorne e John Tiffany ha infatti fatto la storia conquistando una lunga serie di nomination per i prestigiosi premi teatrali Olivier Awards. Lo scorso 6 marzo è stato infatti comunicato ufficialmente che “The Cursed Child” ha battuto un vero e proprio record portando a casa ben 11 nomine ai 41esimi Olivier, tra cui quella per “Best New Play”, ovvero migliore nuovo spettacolo.

Le altre nomine sono per il miglior regista (John Tiffany), miglior attore (Jamie Parker, Harry Potter adulto), migliore attrice non protagonista (Noma Dumezweni, Hermione), migliore attore non protagonista (Anthony Boyle, Scorpius Malfoy), miglior set design (Christine Jones), miglior costume design (Katrina Lindsay), miglior sound design (Gareth Fry), miglior lightning design (per l’illuminazione, assegnata a Neil Austin), miglior coreografo teatrale (Steven Hoggett) e per la musica (“Outstanding Achievement in Music”, di Imogen Heap). La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 9 aprile alla Royal Opera House di Londra. Non vediamo l’ora di scoprire quante statuette “Harry Potter and the Cursed Child” riuscirà a ottenere! Voi che ne pensate?

Crediti: Harry Potter Play Twitter