Harry Potter: ‘The Cursed Child’, Emma Watson si è commossa per il futuro di Hermione

Emma Watson nei panni di Hermione
Ecrit par

Emma Watson ha parlato di quello che ha provato osservando Noma Dumezweni recitare nei panni di Hermione in “Harry Potter and the Cursed Child”.

Anche se da diversi anni non fa più parte della saga di Harry Potter (qui le ultime novità su “Animali Fantastici e dove trovarli”), Emma Watson conserva ancora un posto speciale per il personaggio che l’ha resa famosa quando era bambina. In una recente intervista con Entertainment Weekly la giovane attrice britannica ha parlato nei dettagli di ciò che ha provato quando è andata a vedere lo spettacolo teatrale di “Harry Potter and the Cursed Child” che, dopo aver trionfato a Londra, a breve varcherà anche le soglie di Broadway. “È stato davvero strano. Mi sentivo così emotiva mentre guardavo la performance di Noma (Dumezweni, n.d.r.), in un modo che non avevo affatto previsto”, ha spiegato l’attrice rivelando che nel momento in cui Hermione entra in scena in The Cursed Child lei è spontaneamente scoppiata in lacrime.

“Ho interpretato quel personaggio in modo così intenso, fino a quel punto, e volevo che Hermione finisse per stare bene – so che sembra folle – ma sapere che tutto quanto in quel mondo finisce bene, e sapere che c’era qualcun altro a portare avanti la storia di Hermione… è stato davvero un sollievo”, ha spiegato l’attrice aggiungendo che voleva che il suo personaggio “avesse un futuro”. Tra poco, i fan potranno vedere Emma Watson nel nuovissimo live action de “La Bella e la Bestia (in uscita il prossimo marzo) e nel film sci-fi “The Circle”, in cui l’attrice reciterà accanto a John Boyega e Tom Hanks.

Crediti: web