Harry Potter: Qual è l’Halloween migliore nella saga?

Il banchetto di Halloween a Hogwarts
Ecrit par

Quella di Halloween è una festa importante per i maghi di Harry Potter, che celebrano la ricorrenza sempre in grande stile. Ma qual è stato l’Halloween più intenso ed emozionante della saga di J. K. Rowling?

La festività di Halloween, con il suo suggestivo immaginario legato ai mostri e all’occulto, è molto importante per il mondo dei maghi e, nella Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, questa festa viene celebrata ogni anno con un sontuoso banchetto. I giovani maghi e gli insegnanti della saga di Harry Potter ad Halloween si rimpinzano di ottime pietanze preparate dai fidati elfi domestici, mentre la Sala Grande viene addobbata con incredibili decorazioni. In alcuni capitoli della celebre saga di J. K. Rowling, oltre ai momenti di spensierata allegria, qualche volta la festa di Halloween ha anche conosciuto situazioni davvero spaventose… Ma qual è l’Halloween più interessante che i giovani Harry, Ron e Hermione hanno trascorso durante la loro educazione magica?

1. Il Troll. Durante il loro primo anno ad Halloween i protagonisti si sono ritrovati ad affrontare uno spaventoso troll di montagna, che il professor Raptor – controllato da Voldemort – aveva introdotto nella scuola. Grazie a un incredibile mix di fortuna e caparbietà, in quell’occasione Harry, Ron e Hermione riuscirono a restare illesi. 2. Il complemorte. In “Harry Potter e la Camera dei segreti”, i tre maghetti hanno trascorso una festa di Halloween davvero noiosa, ma estremamente suggestiva, in compagnia dei fantasmi durante le celebrazioni del “complemorte” di Nick-Quasi-Senza-Testa. Lo stesso giorno, poco dopo l’evento, i ragazzi si sono imbattuti nel corpo pietrificato della gatta Mrs. Purr (ecco chi vincerebbe in uno scontro tra lei e Grattastinchi!).

Harry Potter e Argus Gazza
Harry Potter e Argus Gazza

3. Il pericoloso assassino. Il terzo Halloween che Harry, Ron e Hermione hanno trascorso insieme è stato segnato da un altro inquietante evento: colui che era considerato un pluriomicida pericoloso, Sirius Black, aveva cercato di introdursi nei dormitori dei Griffondoro. 4. I campioni. Nel quarto capitolo della saga, invece, ad Halloween sono stati rivelati i Campioni dell’attesissimo Torneo Tremaghi. Per i lettori è stata un’emozionante sorpresa scoprire che anche il nome di Harry Potter – ritenuto troppo giovane per partecipare alla competizione – veniva fuori dal misterioso Calice di Fuoco. Negli ultimi 3 libri della saga, la festa di Halloween ha avuto molto meno spazio e non è stata caratterizzata da eventi particolarmente emozionanti. Alla luce di questo, quale è stato l’Halloween più intenso trascorso dal giovane Harry Potter quando si trovava a Hogwarts? Probabilmente uno di quelli ricordati con più affetto dagli appassionati è il primo, quello di “Harry Potter e la pietra filosofale”. L’intrusione del troll di montagna nel Castello non ha rappresentato soltanto un’incredibile avventura per Harry, Ron e Hermione, ma è stato anche il “gigantesco evento” che ha dato ufficialmente il via alla loro lunga e intensa amicizia. Voi che cosa ne pensate? Qual è il vostro Halloween Potteriano preferito?

Crediti: Warner Bros