Harry Potter: Natalia Tena aka Tonks diverte i fan alla WTTMS II

Natalia Tena e Jason Isaacs alla WTTMS II
Ecrit par

Ecco tutti gli aneddoti di Natalia Tena aka Nymphadora Tonks in Harry Potter durante la convention parigina dedicata alla saga, la Welcome to the Magic School II!

Ospite alla convention parigina dedicata alla saga di Harry Potter, la “Welcome to the Magic School II”, Natalia Tena aka Nymphadora Tonks ha divertito i fan con molti aneddoti sulla sua esperienza sul set degli adattamenti dai romanzi di J. K. Rowling. Oltre ad aver raccontato ai fan la fine che vorrebbe per la serie di Game of Thrones (qui i dettagli), Natalia Tena ha anche parlato del grande impatto che per lei ha avuto lavorare in Harry Potter. “Questi film hanno cambiato molto le opportunità di audizione che ho avuto e le porte che si sono aperte. Assolutamente”, ha raccontato l’attrice britannica che oltre a recitare è anche la vocalist della nota band “Molotov Jukebox”. Riguardo, invece, alle attività che ha apprezzato di più sul set di Harry Potter, Natalia Tena ha parlato delle volte in cui andava a “far visita” agli animali: “C’erano momenti in cui avevamo ore buche in cui non facevamo nulla, così potevi andartene in giro a vedere i gufi e un sacco di gatti”.

“Ho amato molto i libri di Harry Potter. Credo che siano incredibili. C’è una filosofia davvero fantastica dietro. E mi piace molto il fatto che il mio personaggio muoia. Speravo proprio di sacrificarmi”, ha aggiunto l’attrice che, come i suoi colleghi presenti alla Welcome to the Magic School II, ha anche ricordato di aver girato un paio di scene tagliate, che alla fine non sono state inserite sui film: “Mi pare ci fosse qualcosa legato a Lupin, forse c’entrava il matrimonio di Fleur”. Sul suo collega, David Thewlis, Natalia Tena ha avuto soltanto parole di ammirazione. “È un attore fo--------te fantastico! È davvero divertente. Come attore è molto generoso ed è un brav’uomo molto molto divertente”, ha spiegato l’attrice con entusiasmo, anche se i suoi personaggi preferiti della saga di Harry Potter restano quello di Emma Thompson (la prof.ssa Cooman) e Olivander, “che non ha molto spazio nella storia, ma è un artista”. Un’altra attività che Natalia Tena ha amato molto fare mentre interpretava Tonks è l’allenamento con le bacchette magiche: “Perché abbiamo dovuto allenarci. C’era un uomo, un esperto che ci ha insegnato come fare. Perché in realtà c’era una tecnica precisa, non era soltanto… agitare le braccia a caso. È stato molto divertente”.

Crediti: Warner Bros, melty