Harry Potter: “Lucius Malfoy” voleva interpretare Gildery Allock! Ecco i dettagli

Jason Isaacs e Gildery Allock
Ecrit par

Forse non molti fan di Harry Potter sapevano che Jason Isaacs aka Lucius Malfoy aveva fatto il provino per la parte di Gildery Allock. Ecco come è andata!

Probabilmente, molti fan di Harry Potter farebbero fatica a immaginarsi il volto del perfido Lucius Malfoy (Jason Isaacs) sul corpo del vanesio e imbroglione Gildery Allock. Eppure, questa possibilità è stata più concreta di quello che si potrebbe immaginare. In occasione della convention parigina Welcome to the Magic School II – dedicata al mondo di Harry Potter – l’attore britannico Jason Isaacs ha svelato che, all’inizio, aveva fatto il provino proprio per vestire i panni del secondo professore di Difesa contro le Arti Oscure di Harry Potter. “Dopo che ho provato la parte di Gildery Allock, il regista mi ha detto: “Hey, senti… prenderesti in considerazione una parte diversa?””, ha raccontato Jason Isaacs alla WTTMS II. L’attore ha spiegato di aver risposto di sì, con un po’ di titubanza, ed è stato informato su un personaggio “cattivo”. “Ho pensato: “Oh no…” Avevo appena interpretato un personaggio negativo, due anni prima, ne “Il Patriota”. E avevo appena accettato la parte di Capitan Uncino.” Per questo motivo Jason Isaacs inizialmente non era molto felice dell’idea di vestire i panni di un altro cattivo.

“Mi hanno detto di prendere lo script, uscire per qualche minuto e tornare per leggere”. Quando è uscito Jason Isaacs ha telefonato al suo agente, spiegando di non voler leggere e nemmeno considerare di interpretare un personaggio diverso. L’attore, così, è stato incoraggiato dall’agente quantomeno a leggere la parte. “Sono andato dentro, ho letto, e sono tornato a casa. Poi ho ricevuto la chiamata con l’offerta per la parte di Lucius. Ho detto al mio agente di dire di no. Lui mi ha detto di prendermi un paio di giorni per pensarci. Così il mio telefono ha cominciato a squillare… e i miei nipoti, i miei figliocci, i figli dei miei amici e i miei amici adulti mi hanno chiamato ripetendomi tutti quanti la stessa cosa: “devi accettare la parte””. Jason Isaacs ha rivelato di aver pensato di aver ricevuto quel consiglio solo perché i suoi amici volevano visitare il set di Harry Potter (qui la pagina Facebook dei fan italiani della saga). “Comunque, 6 film dopo Gildery Allock era un pallido ricordo, mentre io ero ancora nella saga. È stata la scelta giusta”, ha ammesso alla fine Jason Isaacs che, quando gli è stato domandato la fine che si immagina per il suo personaggio, ha risposto “Morire da solo, come si merita”.

Crediti: Archivi web, Warner Bros