Harry Potter: 'La pietra filosofale', la Top 3 delle scene indimenticabili

Daniel Radcliffe in Harry Potter
Ecrit par

14 anni fa usciva al cinema il film di “Harry Potter e la pietra filosofale”. Ecco le 3 scene che hanno portato i piccoli spettatori a innamorarsi della storia di J. K. Rowling!

Sono passati ben 14 anni dall’uscita al cinema del primo film della celebre saga per ragazzi di J. K. Rowling (tornata al lavoro con la sceneggiatura del film di Animali Fantastici). Anche se il 16 novembre del 2001 i primi 4 libri del maghetto erano già disponibili sugli scaffali delle librerie, è stato Daniel Radcliffe con “Harry Potter e la pietra filosofale” a mettere in contatto per la prima volta moltissimi bambini con il mondo della magia. Questo film è rimasto impresso nei cuori dei ragazzi al punto da spingerli ad acquistare i libri di Harry Potter già disponibili, facendoli immergere sempre più profondamente nei misteri della storia di J. K. Rowling. Per celebrare il 14esimo anniversario dell’uscita di “Harry Potter e la pietra filosofale”, abbiamo deciso di proporvi una top 3 delle scene che hanno reso speciale e indimenticabile questa saga proprio fin dall’inizio.

I protagonisti di Harry Potter
I protagonisti di Harry Potter
1. Harry e Ron sull'Espresso per Hogwarts

L’incontro di Harry e Ron sull’Espresso per Hogwarts è senz’altro una delle scene più coinvolgenti per chi guarda per la prima volta la storia. È in questo momento, quando i due maghetti si divertono a scartare le loro Cioccorane e a provare dei buffi incantesimi, che diventa chiara l’abilità di J. K. Rowling nel mescolare l’ordinario (due ragazzini che si scambiano le figurine) con lo straordinario contesto del mondo magico.

2. Il Quidditch

La meraviglia negli occhi di Harry, alla scoperta di come funzioni il celebre sport dei maghi, è la stessa meraviglia che hanno provato (e tuttora provano) i bambini nello scoprire il Quidditch per la prima volta. La spiegazione delle regole del gioco da parte di Oliver Baston, dopo che il piccolo Grifondoro viene selezionato come Cercatore, porta inevitabilmente il giovane spettatore a desiderare di poter in qualche modo provare lui stesso quell’incredibile ed emozionante sport.

3. Wingardium Leviosa

La scena in cui Hermione (Emma Watson) sgrida Ron (Rupert Grint) per la scorretta pronuncia dell’Incantesimo “Wingardium Leviosa”, fa capire bene ai ragazzi come funzionano di preciso le magie in Harry Potter: bisogna fare il giusto movimento di bacchetta e scandire alla perfezione le parole per far sì che l’incantesimo riesca. A questo punto, nella mente dei giovani spettatori arriva la forte curiosità di scoprire tutto sulle magie e vederne in azione il più possibile.

Crediti: Warner Bros