GTA 6, Destiny 2, FIFA 17: Tutte le novità per i seguiti più attesi

Destiny 2, quando esce e quali novità?
Ecrit par

Aria di sequel per Grand Theft Auto, Destiny e Call of Duty, ma anche per tante altre serie amatissime dai giocatori. Ecco tutto quello che sappiamo sui seguiti "celebri".

Inutile nasconderlo, nonostante l'industria vidoeoludica sia affamata di nuove proprietà intellettuali - quella più vicina al debutto sul mercato è l'attesissimo Tom Clancy's The Division di Ubisoft -, sono milioni i videogiocatori che attendono con lo stesso entusiasmo i seguiti delle serie più popolari ed amate, quelle che riescono ad imporsi ciclicamente nelle classifiche di vendita. Nomi noti anche a chi non è particolarmente appassionato al gaming, come Grand Theft Auto o Call of Duty. Proprio per quest'ultimo è stato recentemente annunciato via Twitter un nuovo capitolo (Call of Duty: Nuovo capitolo annunciato da Infinity Ward!), su cui lavoreranno i ragazzi di Infinity Ward. Al momento non è trapelato nessun dettaglio, ma il gioco viene etichettato come "Call of Duty 2016", dunque è lecito attenderlo già quest'anno, senza neppure il tempo di metabolizzare il riuscito Call of Duty Black Ops 3. Inevitabile pure il ritorno di FIFA, che potrebbe fare capolino a settembre con l'ennesima simulazione calcistica (FIFA 17: Uscita già svelata per il nuovo capitolo?). Non solo, secondo i recenti rumor FIFA 17 potrebbe vantare addirittura una modalità storia (FIFA 17 in uscita con una modalità storia?).

Per due giochi il cui destino è praticamente segnato, ne esiste uno che, dopo una feroce "serializzazione", ha deciso di ritagliarsi una meritata - e probabilmente necessaria - pausa. Ci riferiamo ad Assassin's Creed, che salterà l'appuntamento con il 2016. E' lo stesso colosso francese ad ufficializzare la cosa, puntando ad un pesante rinnovo del brand, che andrà così a sterzare verso quell'open-world tanto in voga negli ultimi anni (Assassin's Creed: Il nuovo capitolo sarà open-world, ma non uscirà quest'anno). Ci toccherà quindi riempire il vuoto con il film, il cui protagonista sarà l'attore irlandese di origine tedesca Michael Fassbender. Buone notizie per quanti attendono invece un sequel per Destiny. Bungie ha infatti annunciato nella giornata di ieri che il suo MMOFPS non solo riceverà una grande espansione PvE durante l'anno in corso, ma anche un vero e proprio seguito nel 2017. In questo caso maggiori notizie potrebbero arrivare a giugno in quel di Los Angeles, in occasione dell'E3 2016 (Destiny: Nuova grande espansione in uscita quest'anno, Destiny 2 nel 2017).

Se tutti i videogiochi citati, seppure non ancora concreti, paiono comunque piuttosto papabili, un altro sequel "celebre" si staglia ad un orizzonte assai lontano. Ci riferiamo a GTA 6, prossima fatica "criminale" di Rockstar Games , che ne ha già confermato i lavori. Nonostante lo sviluppo per il sesto Grand Theft Auto sia partito, per stessa ammissione degli sviluppatori il debutto nei negozi è proiettato nel lunghissimo periodo. Si parla addirittura del 2020, mentre il gioco rappresenta il progetto più ambizioso della "R stellata" di New York. A quanto pare la mappa di gioco sarà infatti composta dall'intero territorio USA, con città come New York, Los Angeles e Miami. Non solo, alcuni rumor vorrebbero in GTA 6 l'introduzione di un elemento narrativo mai visto nella serie: un personaggio femminile come protagonista! Secondo voi è una possibilità da prendere in considerazione, oppure è fin troppo remota?

Crediti: Bungie, EA Sports, Rockstar Games