GTA 5: Da oggi su PC, tutto sulla versione più completa di Grand Theft Auto V

GTA 5 su PC disponibile da oggi, 14 aprile
Ecrit par

GTA V è finalmente disponibile su PC da oggi, 14 aprile. Scopri tutte le novità della versione più bella dell'ultimo capitolo di Grand Theft Auto, tra grafica e video gameplay.

Da una parte Mortal Kombat X (Mortal Kombat X: Uscita oggi, recensioni e voti dalla stampa), dall'altra quella versione PC di GTA 5 attesa da quasi tre anni dai fan della saga "criminale" di casa Rockstar Games. Oggi, 14 aprile, è una data da cerchiare assolutamente a più tinte di rosso sui calendari degli appassionati di videogiochi, non solo per il debutto del nuovo capitolo della storica saga di picchiaduro ad incontri, ma anche e soprattutto per il ritorno - si tratta della terza volta! - delle avventure ben poco ortodosse di Michael, Trevor e Franklin tra le strade di Los Santos. Dall'una di questa notte è dunque giocabile Grand Theft Auto V anche sui nostri Personal Computer, per la gioia di quanti hanno invidiato a lungo i "cugini" su console, considerata la disponibilità del titolo su PS3, Xbox 360, PS4 e Xbox One dal settembre del 2013 e il novembre del 2014. L'accoglienza dei gamer da mouse e tastiera è stata calorosa come previsto dal team di sviluppo e da un po' tutti gli esperti di settore: la versione PC di Grand Theft Auto V è prima in classifica da diversi giorni su Steam, con un picco di giocatori contemporanei di circa duecentomila persone sulla piattaforma di Valve.

Quali sono dunque le novità dell'edizione PC di GTA V rispetto a quelle console? La prima è evidente, e fa rima con grafica e "tecnicismi". GTA 5 su PC arriverà a toccare una risoluzione a 4K e i 60 frame al secondo, a patto che la vostra macchina da gioco supporti tali prestazioni (GTA 5: Grafica in 4K, come farlo girare alla risoluzione massima su PC). L'impatto con il quinto Grand Theft Auto su Personal Computer è spettacolare: incredibile la fluidità del gioco, che per la prima volta raggiunge e anzi supera il muro dei sessanta frame al secondo, così come la distanza visiva, ora libera dalla famosa ''nebbiolina'' all'orizzonte delle versioni console. Se poi aggiungiamo la possibilità di affrontare il titolo con una visuale in prima persona, la sensazione di trovarsi di fronte ad uno shooter dallo stampo free roaming è davvero fortissima. L'intento della "R stellata" pare essere quello di mostrare fino a che punto possano spingersi i tecnicismi nel genere d'elezione della saga, fino a dove la grafica possa arrivare nel difficile ed affollato campo dei videogiochi a mondo aperto e dalla libera esplorazione. Volete una prova concreta? Provate a dare un'occhiata al video qui sotto, realizzato dai ragazzi di GTA Series Video, che mostra il gioco a 4K con il massimo dettaglio possibile.

Su PC torna anche GTA Online, l'esperienza multplayer di GTA 5, tirata a lucido per l'occasione. In questo caso il gioco supporterà fino a 30 giocatori per sessione e due spettatori, purtroppo senza server dedicati. Al primo avvio della componente multiplayer, come avveniva anche con le versioni next-gen, il gioco permetterà di importare il personaggio creato con qualsiasi altra versione di GTA V senza perdere quello originale. In questo modo potremo continuare a giocare su entrambe le piattaforme, ma ovviamente senza che i progressi siano collegati tra loro. Comprese naturalmente tutte le espansioni già viste su console, compreso l'ultimo DLC "Colpi", che porta rapine multilivello da affrontare in cooperativa per le folli strade di Los Santos. Senza contare le novità dell'editor video (GTA 5: Crimine su PC con il video editor, nuovo trailer), denominato "Rockstar Editor". Uno strumento utilissimo per tutti quelli che amano realizzare folli clip con il motore del gioco, e che già hanno dato spazio alla loro fantasia con le edizioni da salotto del gioco. Insomma, a quanto pare Grand Theft Auto V è tornato su Personal Computer per "spaccare"!

Crediti: Rockstar Games