GTA 5: Crash Bandicoot criminale in Grand Theft Auto V

Crash Bandicoot in Grand Theft Auto 5
Ecrit par

Crash Bandicoot, vecchia icona delle console PlayStation, diventa un criminale per le strade di Los Santos, la metropoli di GTA 5. Guarda il video con noi!

Esistono personaggi che in un modo o nell'altro hanno fatto la storia del videogioco. Solo di recente, ad esempio, abbiamo celebrato il ritorno dell'archeologa più sexy ed iconica del gaming, Lara Croft, con Rise of the Tomb Raider (Rise of the Tomb Raider: Voti e recensioni per il ritorno di Lara Croft), nuova avventura per Xbox One e Xbox 360 realizzata dai ragazzi di Crystal Dynamics. Altre mascotte del passato sono invece state risucchiate in una vera a propria parabola discendente, nonostante l'affetto dei fan sia duro a morire. E' quello che è accaduto a Crash Bandicoot, per anni volto delle console PlayStation.

Quello stesso Crash Bandicoot abbandonato da Sony e Naughty Dog - gli stessi di Uncharted e The Last of Us - in favore di saghe più mature e realistiche. Ora che il marsupiale arancione è nelle mani di Activision, sono molti a sperare in un suo "comeback", tanto da contaminare altri titoli con il suo inconfondibile faccione. Cosa succederebbe dunque se il nostro Crash sbarcasse tra le strade di Los Santos? La risposta nel video in alto, in cui lo YouTuber Pinkman ha catapultato la mascotte in GTA 5 e nell'universo ben poco legale di Rockstar, il tutto grazie al Rockstar Editor. Tra frutti wumpa e un nostalgico ritorno sui kart di Crash Team Racing, la clip è assolutamente da vedere!

Crediti: Pinkman/Rockstar Games