Grey’s Anatomy 12x20: "Trigger Happy” riassunto e commento

Grey's Anatomy 12x20 Calzona
Ecrit par

Il riassunto e il commento dell’episodio 12x20 di Grey’s Anatomy, "Trigger Happy”.

Molto spesso i “casi della settimana” di Grey’s Anatomy sono spunti di riflessione su alcune tematiche e questa volta nell’episodio 12x20 del medical drama il piccolo Brandon, un bambino accidentalmente ferito dal suo amico Peter con una pistola che sua madre nascondeva - evidentemente non con troppa attenzione - in casa, ha fatto sì che i sempre emotivi medici del Seattle Grey regalassero al pubblico un intenso episodio in gran parte incentrato sull’annosa questione (molto sentitita in America) della facilità con cui le persone possono possedere le armi e sulle conseguenze di tale, eccessiva, libertà. (Segui su Facebook le pagine April & Jackson e I’m Addicted to Grey’s).

Grey’s Anatomy 12x20: "Trigger Happy” riassunto e commento
Il risveglio dei sensi di Stephanie

Mentre quasi tutto l’ospedale, in particolare Maggie e Alex, è scosso da quel che è accaduto al piccolo paziente Stephanie sembra aver iniziato una relazione platonica con il bel chitarrista Kyle il quale, tornato dal tour e dopo settimane di messaggi hot scambiati con la “sua dott.ssa”, vorrebbe rendere ancora più reale il loro rapporto e a spronare la Edwards è Meredith che le consiglia di lasciarsi andare al fine di non diventare una pazza, proprio come lei.

Ben alla riscossa

Intanto Ben, per sei mesi allontanato dall’ospedale come specializzando, ha la bella idea di tornare in sala operatoria come anestesista. Miranda, ovviamente, non è affatto d’accordo con la sua decisione che renderebbe nulla la “punizione” da lei inflittagli per operato senza consenso una donna poi, purtroppo, deceduta insieme al suo bambino in grembo. Nonostante la reazione contrariata di Miranda, Ben prende la decisione di andare a parlare con il primario di anestesia e riottiene il suo vecchio posto scatenando così una violenta reazione del suo capo nonché moglie.

Grey’s Anatomy 12x20: "Trigger Happy” riassunto e commento
Omelia

Tutto l’ospedale è provato da quel che è successo a Brandon ma Amelia, dopo aver salvato il piccolo che comunque sarà costretto su una sedia a rotelle per il resto della sua vita, tenta di salvare anche l’anima di Peter cercando di fargli comprendere che quel che è accaduto non è stata colpa sua, che tutto è stato solo un fortuito incidente. Tale forma di forte sensibilità della Dott.ssa Shepherd sprona Owen a dire, finalmente, tutta la verità su Meg: sembra, infatti, che sia statip proprio lui a convincerla a prendere quell’elicottero dopo aver saputo che sua sorella era disperata per l’ennesimo tradimento di Nathan!

Calzona: Civil War

Mentre le cose tra i Japril sembrano davvero essere sensibilmente migliorate quelle tra le Calzona vanno di male in peggio. Nonostante Callie tenti in tutti i modi (a parole!) di far capire ad Arizona che è stata la felicità per la decisione di seguire Penny ad accelerare alcune decisioni, anche, su Sophia, Arizona continua ad essere totalmente impaurita dall’operato della sua ex moglie la quale, nonostante predichi molto bene, in realtà ha cominciato senza chiederle nulla in merito a fare domanda di iscrizione per la piccola Sophia in molte lussuose scuole di New York… Questo comportamento molto infantile, nel privato e sul lavoro come le ha sottolineato la Bailey, della Dott.ssa Torres non ha fatto altro che incrementare in Arizona l’idea di non poter più parlare con lei se non attraverso avvocati.

Grey’s Anatomy 12x20: "Trigger Happy” riassunto e commento
Commento

Più che le storyline dei vari protagonisti la bellezza dell’episodio12x20 di Grey’s Anatomy, “Trigger Happy”, è tutto nel caso del giorno e nelle reazioni dei vari personaggi del medical drama innanzi a quello che accade al piccolo paziente. In particolare Maggie, comunque fin dall’inizio molto amato, in questo episodio ha dato il meglio di sé mostrando tutto il suo viscerale affetto verso Meredith e i suoi pargoli. Verso la sua famiglia ritrovata della quale si sente responsabile. Bellissima anche la reazione di Jo - in questo periodo abbastanza odiosa per molti - la quale, dopo aver tenuto nel cassetto per anni una pistola, decide in virtù di quello quello che ha visto di non averne più bisogno. Oltre a un lato riflessivo molto bello l’episodio 12x20 di Grey’s Anatomy ha anche colpito/continuato a colpire il cuore di due coppie in particolare una, le Calzona, già da tempo vicine al capolinea e l’altra, quella composta da Miranda e Ben, che sembrava uscita immune dalla crisi di Ben e che invece sembra puntare dritta verso la rovina…

Grey’s Anatomy 12x20: "Trigger Happy” riassunto e commento
Crediti: abc, youtube, web , Abc