Grey’s Anatomy 12: Sandra Oh, il dietro le quinte del suo addio e altre curiosità sulla serie tv direttamente dal libro di Shonda Rhimes

Shonda Rhimes e le sue donne
Ecrit par

Dal dietro le quinte dell’addio di Sandra Oh all’origine del nome Zola 10 curiosità su Grey’s Anatomy direttamente dalla penna della sua creatrice!

(di Sandra Martone) L’anno del sì, il primo libro di Shonda Rhimes ovvero della regina incontrastata di ShondaLand e del giovedì sera della Abc, è arrivato anche in Italia lo scorso giovedì edito da Rizzoli. Oltre a parlare della sua famiglia, delle sue fragilità, della decisione di dire sì a tutto come elisir di felicità e del suo lavoro, che ogni serial addicted che si rispetti ammira e segue con passione, la creatrice di Grey’s Anatomy ha svelato tra le pagine del suo lavoro letterario anche alcuni segreti del medical drama che la Rhimes, nel bene e nel male, ha inventato. Come è stato veramente l’ultimo giorno sul set di Grey’s Anatomy per Sandra Oh? Come mai la prima figlia di Meredith e Derek si chiama Zola? Da cosa è nata la posa da super eroe di Amelia? Queste sono solo alcuni dei segreti di Grey’s Anatomy svelati dalla padrona di ShondaLand nel suo libro. (Segui su Facebook le pagine April & Jackson, Grey’s Anatomy Amore e Amicizia e I’m Addicted to Grey’s).

Grey’s Anatomy 12: Sandra Oh, il dietro le quinte del suo addio e altre curiosità sulla serie tv direttamente dal libro di Shonda Rhimes
1) Il significato della fine della storyline di Cristina Yang

Alla fine della 10^ stagione di Grey’s Anatomy una delle più amate protagoniste del medical drama, Sandra Oh, ha deciso di lasciare la serie. Affinché il suo personaggio, Cristina Yang, avesse una degna conclusione del suo percorso nello show Shonda ha deciso di far tornare uno dei vecchi amori della dottoressa, Preston Burke, per far sì che le donasse quello che la scrittrice definisce “la fabbrica di cioccolato di Willy Wonka”. Scrive Shonda Rhimes nel suo L’ anno del sì per spiegare questa scelta narrativa: “Cristina ha imparato tutto quello che aveva bisogno di sapere. La sua “cassetta degli attrezzi” è completa. Ha imparato a non rinunciare a parti essenziali di se stessa per diventare ciò che qualcun altro vorrebbe. Ha imparato a non scendere a compromessi. Ha imparato a non accontentarsi. Ha imparato, per quanto difficile sia, a essere lei stessa il sole”.

Grey’s Anatomy 12: Sandra Oh, il dietro le quinte del suo addio e altre curiosità sulla serie tv direttamente dal libro di Shonda Rhimes
2) Ecco come è nata la posa da super eroe di Amelia

Nella puntata 11x14 di Grey’s AnatomyAmelia Shepherd deve operare la dott.ssa Herman affetta da un grave tumore al cervello. La neurochirurga ha paura ma per esorcizzare i suoi timori, poco prima dell’intervento, si mette nella posa del super eroe: gambe divaricate, mani sui fianchi, testa all’insù, petto in fuori. L’idea della posa del super eroe detta anche posa da Wonder Woman l’ha data a Shonda Rhimes una donna del suo gruppo online per aiutarla a superare l’ansia di scrivere il discordo che poi la sceneggiatrice ha tenuto per la chiusura dell’anno accademico 2014 presso l’Università di Darmouth.

Grey’s Anatomy 12: Sandra Oh, il dietro le quinte del suo addio e altre curiosità sulla serie tv direttamente dal libro di Shonda Rhimes
3) La scelta di Sandra Oh

Prima che Sandra Oh venisse effettivamente scelta per il ruolo di Cristina Yang il resto della produzione del medical drama aveva optato per un’altra attrice per la parte della cinica dott.ssa. Shonda Rhimes non era convinta di quell’interprete e, come racconta nel suo libro, è stata proprio in quell’occasione che ha detto il primo “no” della sua carriera affermandosi così come capo effettivo di quel “transatlantico chiamato Grey’s Anatomy”. Un estratto dal L’ anno del sì “Grazie a quel no, proprio il giorno dopo, Sandra Oh è entrata dalla porta. Il lucchetto della mia testa aveva trovato la sua chiave. Era nata Cristina Yang”.

Grey’s Anatomy 12: Sandra Oh, il dietro le quinte del suo addio e altre curiosità sulla serie tv direttamente dal libro di Shonda Rhimes
4) Perché Zola?

La prima figlia di Meredith e Derek è stata adottata dalla coppia durante la 7^ stagione di Grey’s Anatomy. La piccola, originaria del Malawi, è affetta da spina bifida e il suo nome èZola come quello di una delle più care amiche di Shonda Rhimes.

Shonda Rhimes Grey's Anatomy
Shonda Rhimes Grey's Anatomy
5) La reazione alla notizia che Grey’s Anatomy sarebbe diventata una serie tv

Nonostante l’apparente aria severa Shonda Rhimes, come dimostra anche il suo libro, è una bambina mai cresciuta che ha dovuto fare, negli ultimi anni, un grandissimo lavoro su se stessa per volersi più bene. Ed è questo non bisogna stupirsi se, come lei stessa racconta, quando l’episodio pilota di Grey’s Anatomy è stato promosso dalla Abc per farne una serie Shonda ha reagito correndo intorno alla stanza per placare il suo animo in quel momento iper eccitato…

Grey’s Anatomy 12: Sandra Oh, il dietro le quinte del suo addio e altre curiosità sulla serie tv direttamente dal libro di Shonda Rhimes
6) La battuta preferita

In ogni episodio del medical drama Grey’s Anatomy c’è una voce narrante. Spesse volte è quella di Meredith e altre è quella di un altro dei protagonisti. I monologhi dello show sono ormai citati in ogni dove ma la battuta preferita di Shonda Rhimes è quella che Callie Torres dice a suo padre con aria di sfida quando lui scopre che sua figlia è gay nell’episodio 6x05 di Grey’s Anatomy: “Credi che se preghi smetterò di essere gay? Pregare non cambierà il mio essere gay!”

Grey’s Anatomy 12: Sandra Oh, il dietro le quinte del suo addio e altre curiosità sulla serie tv direttamente dal libro di Shonda Rhimes
7) L’ultimo ballo di Meredith e Cristina

La puntata 10x24 di Grey’s Anatomy è quella che segna l’addio di Cristina al Grey Sloan Mmeorial. Il punto più bello di quella puntata è senza dubbio l’ultimo ballo di Meredith e Cristina sulle note di Where Does The Good Go di Tegan e Sara. In realtà Ellen Pompeo e Sandra Oh durante le riprese hanno ballato sulle note di una canzone hip hop e solo in fase di montaggio, e dopo molti litigi tra gli autori, è stata alla fine scelta la canzone definitiva.

Grey’s Anatomy 12: Sandra Oh, il dietro le quinte del suo addio e altre curiosità sulla serie tv direttamente dal libro di Shonda Rhimes
8) A tutte le donne: sei tu il sole

“Non lasciare che i suoi desideri eclissino i suoi. Lui è un sognatore ma non è lui il sole. Il sole sei tu” l’ultimo consiglio di Cristina a Meredith non è solo a lei ma a tutte le donne perché la dott.ssa Yang è stata per 10 anni la migliore amica di tutte le telespettatrici che la hanno amata.

Grey’s Anatomy 12: Sandra Oh, il dietro le quinte del suo addio e altre curiosità sulla serie tv direttamente dal libro di Shonda Rhimes
9) Cupa e torbida come Shonda

“Perchè se c'è una crisi tu non ti blocchi, tu vai avanti, e fai andare avanti anche tutti noi. Perchè hai visto di peggio, al peggio sei sopravvissuta e sai che anche noi sopravviveremo. Dici di essere cupa e torbida ma non è un difetto, è una forza. La forza che fa di te quello che sei. Non mi metterò in ginocchio, non ti farò nessuna domanda. Io ti amo Meredith Grey e voglio passare il resto della mia vita con te” questa è la dichiarazione che Derek fa a Meredith nella 5^ stagione. Cupa e torbida oltre ad essere due aggettivi con cui Meredith si definisce sono anche i due epiteti che Shonda una per descrivere se stessa, prima della svolta, nel libro L’ anno del sì.

Grey’s Anatomy 12: Sandra Oh, il dietro le quinte del suo addio e altre curiosità sulla serie tv direttamente dal libro di Shonda Rhimes
10) Una passione per i matrimoni (degli altri)

Il lavoro di Shonda Rhimes è principalmente quello di produrre e di scrivere i soggetti delle sue serie. Ha tre figlie e quindi le è umanamente impossibile essere sempre sul set eppure la sua passione per i matrimonio (degli altri visto che lei non ha alcuna intenzione di sposarsi) la porta a voler scegliere l’anello e il vestito da sposa di ogni proposta e matrimonio dei suoi show (fino ad ora 14). Quindi sì: anche l’anello che Alex ha dato a Jo lo ha scelto la Rhimes.

Crediti: Grey's Anatomy, web , Abc, Rizzoli, Mireya Acierto, Getty Images, I pensieri di Meredith Facebook, wetpaint, abc, EW.com