Grey’s Anatomy 12: Owen vs Nathan, Kevin McKidd svela quando il pubblico saprà la verità

Owen Hunt Grey's Anatomy 12
Ecrit par

Kevin McKidd, l’Owen Hunt di Grey’s Anatomy, svela quando il pubblico saprà il motivo del suo odio verso Nathan.

Perché Owen è così arrabbiato con Nathan? È questa la domanda che da qualche settimana tutti i fan di Grey’s Anatomy si stanno ponendo. Fin dal suo arrivo al Grey Sloan Memorial Hospital, infatti, la new entri del cast del medical drama targato Shonda Rhimesinterpretata da Martin Henderson ha innervosito l’ex Capo di Chirurgia che è scoppiato contro la Bailey nella scorsa puntata dicendole letteralmente che ha sbagliato ad aver assunto in neuro chirurgo. Che ci sia qualcosa di serie dietro a questo rancore è stato palesato dal fatto che Owen ha ricominciato ad avere inquietanti attacchi di sonnambulismo che, anche grazie a Cristina, il medico aveva superato. Ma quando potrà scoprire cosa è accaduto il pubblico di Grey’s Anatomy? A rispondere a questa puntata è stato lo stesso interprete di Owen Hunt, Kevin McKidd. (Segui su Facebook le pagine April & Jackson e Salviamo Derek Shepherd).

Grey’s Anatomy 12: Owen vs Nathan, Kevin McKidd svela quando il pubblico saprà la verità

In un’intervista e EW, infatti, Kevin McKidd ha dichiarato “È accaduto qualcosa di terribile, ma davvero terribile tra Owen e Nathan, qualcosa di molto personale e mi piace interpretare Owen in questo momento perché lui da il meglio di sé in queste situazioni”. Ovviamente l’attore non ha svelato il segreto di Owen ma ha annunciato che “Alcuni indizi il pubblico li avrà nel prossimo episodio ma cosa è succedo davvero lo si saprà dopo la pausa di mid season". Per quanto riguarda il rapporto tra il suo personaggio e Amelia l’attore però ha tranquillizzato i fan dicendo “Il fatto che Owen non abbia voluto essere consolato da Amelia non vuol dire che sta prendendo le distanze da lei e non ha nulla a che fare con la loro storia”. (Segui su melty il dossier Grey’s Anatomy 12).

Crediti: web , youtube