Grey’s Anatomy 12: Meredith Grey e Nathan Riggs, nuovi indizi sulla possibilità di vederli insieme

Maredith Grey Grey's Anatomy 12
Ecrit par

Nella puntata 12x12 di Grey’s Anatomy nuovi indizi hanno portato a pensare che Meredith e Nathan potrebbero stare insieme. Scopri di più.

È da quando quest’estate è stato annunciato che Martin Henderson sarebbe stato tra i nuovi protagonisti di Grey’s Anatomy 12 che sul web sono girate tantissime teorie secondo le quali Nathan Riggs, il personaggio che l’attore australiano interpreta in Grey’s Anatomy, avrebbe potuto essere il nuovo interesse amoroso di Meredith dopola morte Derek. Che la Dott.ssa Grey potrebbe effettivamente rimettere il suo cuore in gioco a quasi due anni dalla morte di suo marito lo ha ammesso più volte anche Ellen Pompeo e, in effetti, a partire dal loro incontro in ascensore sono tanti i parallelismi e gli indizi che portano in questa direzione. Chi conosce la mente contorta, cinica e geniale di Shonda Rhimes sa benissimo che la creatrice del medical drama più amato del piccolo schermo, e rinnovato proprio in questi giorni per la 13^ stagione, non lascia nulla al caso, anzi, sparge qui e lì indizi su quel che accadrà, piazza all’interno delle sue puntate bombe ad orologeria che potrebbero scoppiare da un momento all’altro creando improvvisi twist nella trama. Nell’episodio andato in onda giovedì scorso oltreoceano, dal titolo My next life, sembra che a suo modo la Rhimes abbia continuato “coltivare” il rapporto tra Meredith e Nathan aggiungendo nuovi indizi che fanno presupporre che i due, prima o poi, finiranno insieme. (Segui su Facebook le pagine April e Jackson, Grey’s Anatomy Amore e Amicizia).

Grey’s Anatomy 12: Meredith Grey e Nathan Riggs, nuovi indizi sulla possibilità di vederli insieme
Il parallelismo

Nella puntata12x12 di Grey’s Anatomy è tornata nell’ospedale di Seattle Katie Bryce la prima paziente di Meredith e Derek, la prima persona sulla quale i due hanno - all’epoca meri “amanti”- operato insieme. Nella stessa puntata, per la prima volta, Meredith e Nathan hanno lavorato, e operato, “da soli” per tentare di salvare una vita. Questa potrebbe essere una casualità ma anche - più plausibilmente conoscendo la narrazione di Shonda Rhimes - un altro, forte, indizio che porta a pensare che i due staranno insieme.

Grey’s Anatomy 12: Meredith Grey e Nathan Riggs, nuovi indizi sulla possibilità di vederli insieme
Nessun dolore

Per la prima volta dopo tanto tempo Meredith mostra di aver fatto pace con la morte di Derek. Di aver perdonato, come le consiglia Webber nella mid season première di Grey’s Anatomy 12, Derek per essere morto. I ricordi di suo marito per la prima volta sono sereni e proprio nella medesima puntata in cui ciò viene palesato Meredith e Nathan affrontano insieme “la morte”… Anche questo è solo un caso?

Grey’s Anatomy 12: Meredith Grey e Nathan Riggs, nuovi indizi sulla possibilità di vederli insieme
Due orfani di un grande amore

Dopo l’operazione non andata a buon fine della paziente Meredith chiede a Nathan delucidazioni su quel che è successo alla sorella di Owen che poi è il motivo per il quale il Dott. Hunt non sopporta il suo ex carissimo amico e collega. Nathan spiega a Meredith che la sua ex fidanzata è scomparsa su un elicottero sul quale era salita per scortare un paziente e che lui aveva provato a dissuaderla, ad andare al suo posto ma lei non ha voluto sentire ragioni. Meredith capisce che Owen è così arrabbiato conNathan perché secondo lui ci sarebbe dovuto essere Riggs sull’elicottero scomparso e in qualche modo si avvicina emotivamente al nuovo collega. Inoltre nell’episodio viene palesato che Meredith e Nathan hanno in comune il fatto di essere ormai orfani del loro grande amore e quindi sono consapevoli di quel che vuol dire perderlo, di quel che vuol dire ricominciare dopo un lutto di tale gravità. E magari potrebbero farlo, lentamente, insieme…

Grey’s Anatomy 12: Meredith Grey e Nathan Riggs, nuovi indizi sulla possibilità di vederli insieme
Crediti: abc, youtube, Ctv