Grey’s Anatomy: 11^ stagione, top e flop

Grey's Anatomy cast
Ecrit par

Ieri sera è andata in onda su FoxLife la 23^ e penultima puntata di Grey’s Anatomy 11. Su melty i top e i flop della stagione.

(di Sandra Martone) Ieri sera è andata in onda su FoxLife la 23^ e penultima puntata di Grey’s Anatomy 11. La stagione del medical drama conclusasi lo scorso maggio in America e che solo lunedì prossimo si concluderà Italia è stata estremamente piena di eventi, piacevoli e non, e segnata dalla morte di uno dei personaggi più amati dello show: Derek Shepherd. Nonostante l’estremo saluto di McDreamy la serie, ormai orfana di quasi tutti i suoi personaggi più forti, è stata rinnovata per il prossimo anno e glistessi vertici della Abc hanno asserito che non è detto che la 12^ stagione di Grey’s Anatomy debba per forza essere l’ultima nonostante ci siano molti segnali che anche Ellen Pompeo, alias Meredith Grey, potrebbe lasciare lo show. In attesa di vedere in che modo la protagonista affronterà la vita senza avere accanto il suo grande amore e cosa accadrà agli altri personaggi dello show le cui storyline sono state lasciate in sospeso con grande maestria narrativa, su melty i top e flop della più discussa stagione di Grey’s Anatomy. (Segui su Facebook April & Jackson, Salviamo Derek Shepherd e Le Emozioni di Meredith Grey).

TOP

La 10^ stagione di Grey’s Anatomy è stata segnata dalla definitiva partenza di Cristina Yang ovvero dall’addio alla serie di uno dei personaggi più carismatici e più forti dello show. Al suo posto è arrivata Maggie, seconda sorellastra ritrovata di Meredith, dopo Lexie, figlia dell’amore travagliato tra Ellis Grey e Richard Webber. Quando in una serie corale e amata come Grey’s Anatomy va via un protagonista imponente come Sandra Oh chiunque arrivi al suo posto deve faticare moltissimo per entrare nel cuore dei fan e l’attrice Kelly McCreary ci è riuscita alla perfezione. Il rapporto tra Maggie Pierce e Meredith piano, piano e senza fretta sta prendendo una vita molto interessante esattamente come quello tra Maggie e Richard che si stanno avvicinando come padre e figlia. Nella prossima stagione c’è da auspicarsi che questa nuova cardiochirurga del Grey Sloan Memorial possa anche avere un uomo, una storia d’amore che faccia sognare le spettatrici di perfetto stile Grey’s Anatomy.

Altro personaggio già conosciuto ai fan di Grey’s Anatomy ma che in questa stagione è stato fondamentale per la serie è Amelia Shepherd. Caterina Scorsone in un solo anno da regular è riuscita a diventare uno dei perni dello show e non solo grazie alla sua relazione con Owen Hunt “vedovo” di Cristina ma anche e soprattutto per il suo bagaglio di forza e fragilità. La storyline riguardante il suo tentativo, andato a buon fine, di curare la Dott.ssa Nicole Herman, il suo rapporto con Derek e la reazione potente che ha avuto alla sua morte ha reso Amelia un personaggio complesso, complicatissimo e ad oggi fondamentale.

Quando è entrata a far parte del cast di Grey’s Anatomy Sarah Drew, April Kepner, non è stata accolta benissimo dai fan specialmente in merito al suo carattere estremamente introverso, troppo legato alla fede tanto da impedirle quasi di vivere un’esistenza interessante per se stessa e per gli spettatori. Le cose per il personaggio di April sono cambiate quando si è lasciata andare tra le braccia di Jackson ma in questa stagione, la bella dottoressa, è stata colpita da un lutto e da un’ingiustizia davvero feroce. La malformazione del bambino che portava in grembo e la conseguente morte del piccolo hanno cambiato nel profondo la Kepner e, nonostante il dolore e il suo bisogno di partire per le zone di guerra stiano mettendo seriamente a rischio la sua storia con Jackson, April si è trasformata in una straordinaria donna e in un personaggio tra i più belli di quelli scritti dalla Rhimes.

Meredith Grey è un personaggio meraviglioso. La sua forza morale è disarmante e in questa serie, a causa della morte di McDreamy, ha dato il meglio di sé. Molte polemiche ci sono state sulla sua reazione e sul fatto che Meredith abbia deciso di staccare la spina ma sta di fatto che un dottore, quale la Grey è, non sa e non può sperare nei miracoli. Ogni scelta che Meredith ha fatto dopo la morte dell’amore della sua vita è stata coerente con il personaggio e con il suo percorso di donna e madre, percorso che è stato interpretato con estrema sensibilità dalla sempre eccellente Ellen Pompeo.

FLOP

La mancanza di Cristina è sicuramente da annoverare tra i flop della stagione 11 di Grey’s Anatomy. Nonostante ottime figure femminili arrivate o ritrovare come Maggie, April e Amelia, infatti, niente ha potuto colmare l’assenza di Sandra Oh e i dialoghi e i momenti meravigliosi tra la Yang e la Grey. Solo il rapporto tra la Dott.ssa Herman e Arizona ha in qualche modo sopperito e ricordato la sincerità, anche a volte dura, di quello che ha caratterizzato il binomio Cris/Mer.

La morte di Derek è un flop dell’11^ stagione di Grey’s Anatomy e non perché la 21^ puntata della serie, come in molti hanno sottolineato, è fatta male ed è molto incoerente da un punto di vista squisitamente narrativo, ma perché non chiudere dopo questo evento una serie praticamente basata sull’amore tra Meredith e Derek sa di suicidio. Inoltre, se proprio così doveva essere, forse sarebbe stato meglio porre fine al tutto in altro modo e a metà stagione non sul finale per abituare gli spettatori, già provati da tanti lutti da fiction, alla nuova assenza e decide, in base ai numeri, se continuare o meno lo show.

E’ stata una scelta molto alla Beautiful quella di far rimanere Meredith incinta di Derek. Una scelta, per chi conosce bene lo show, abbastanza scontata dati gli indizi che sono stati sparsi qui e lì nella narrazione (leggi anche: 3 motivi per i quali Meredith potrebbe essere incinta). Meredith, come molti sanno, ha avuto parecchie difficoltà nel rimanere incinta di Bailey e sa di assurdo (e forzato) rendere il dramma della morte di Derek ancora più potente con la nascita di Ellis ma, come dice l’altra Ellis, “la ruota continua a girare” nonostante questi eccessi melò. (segui il dossier Grey's Anatomy 12 su melty)

Crediti: Web, ABC, I Pensieri di Meredith Facebook, web , I pensieri di Meredith Facebook