Grey’s Anatomy 11: Il bilancio della stagione

Grey's Anatomy 11
Ecrit par

Stasera su FoxLife andrà in onda l’ultima puntata dell’11^ stagione di Grey’s Anatomy. Su melty il bilancio finale.

In America l’11^ stagione di Grey’s Anatomy è finita da un pezzo ma in Italia, su Fox Life, andrà in onda stasera la 24^ e ultima puntata dello show che riprenderà, oltreoceano, il 25 settembre prossimo. Oltre alla conclusione di un anno pieno di emozioni per i personaggi del medical drama più amato del mondo la puntata di stasera segnerà la fine di un’era, quella di Stranamore. Le ultime immagini, inedite in Italia, di Patrick Dempsey nel ruolo di Derek Shepherd saranno mostrate proprio oggi e, qualora Derek dovesse ricomparire nella stagione 12 dello show, sarà solo attraverso flashback e scene già note agli amanti della serie. Ogni finale richiede un bilancio e per questo melty ha deciso di tirare le somme di una stagione estremamente bella e al contempo dolorosissima per gli appassionati di Grey’s Anatomy. (leggi anche: Come diventare Grey’s Addicted)

Miglior personaggio

Partiamo dal meglio: il personaggio più interessante di questa 11^ stagione di Grey’s Anatomy è stato senza ombra di dubbio April. La splendida dottoressa Kepner ha dovuto affrontare l’immenso dolore della perdita di un figlio e ha reagito con forza a tale disgrazia. April, cattolica convinta e praticante, in questa stagione dello show ha fatto un percorso emotivo molto forte che forse la porterà lontano da Seattle, in zone di guerra, e metterà in crisi il suo rapporto con Jackson ma farà sì che la donna possa ritrovare se stessa e rendersi utile come è giusto che sia.

Peggior Personaggio

Non è colpa sua ma Alex Karev in questa stagione di Grey’s Anatomy è stato tenuto un po’ in disparte. La personalità del bel medico è stata offuscata dal comportamento di Meredith che l’ha consacrato come “sua persona” dopo Cristina. La speranza è che nella 12^ stagione ilDott. Karev si faccia rispettare e consacri il suo amore con Jo che ha dimostrato davvero tanta pazienza, nella speranza che gli sceneggiatori non facciano l’errore di forzare il rapporto tra lui e Meredith per trasformarlo in amore.

Scena migliore

Di lacrime ne sono state versate tante nell’11^ stagione di Grey’s Anatomy ma sicuramente la scena più bella è stata quella in cui Jackson, razionale medico, ha pregato per April e per il suo bambino nella straziante 11^ puntata. (segui su Facebook le pagine April & Jackson, Salviamo Derek Shepherd e Le emozioni di Meredith Grey)

Puntata migliore

Di puntate straordinarie nella 11^ stagione di Grey’s Anatomy ce ne sono state moltissime ma forse ma menzione come miglior episodio va all’episodio 11x14, quello in cui Amelia riesce a operare il complicato tumore della Dott.ssa Herman, interpretata da una straordinaria Geena Davis. Medicina, forza d’animo e magia si uniscono in un momento che è tra i più belli di tutte le serie di Grey’s Anatomy e poi il monologo della Shepherd, degna sorella di Derek, è davvero speciale e riassume il significato profondo dello show: “Perché ci proviamo quando sappiamo che le difficoltà sono tante e le possibilità poche? Perché non prendiamo su tutto e ce ne torniamo a casa? Sarebbe molto, molto più semplice. Lo facciamo perché, in fin dei conti, le cose facili non portano alla gloria. Nessuno ricorda le cose semplici. Ricordano il sangue… le ossa, e la lunga sofferta scalata per raggiungere la vetta. Ed è così che si diventa… Leggendari.”

Puntata peggiore

La peggior puntata dell’11^ stagione di Grey’s Anatomy è la 22^ quella successiva alla morte di Derek. Il motivo? Semplice: tutto troppo frettoloso. L’episodio, seppur lungo il doppio del normale, racchiude i 9 mesi di vita di Meredith e degli altri personaggi dopo la morte di Derek e non dà allo spettatore il tempo di digerirla. Sarebbe stato meglio, forse, chiudere la stagione con l’incidente di Stranamore e riaprire la 12^ con le reazioni di Meredith e degli altri invece che far passare così velocemente quasi un anno senza soffermarsi a dovere sul dolore e sul modo in cui i personaggi sono riusciti a convivere con una perdita così importante. (segui su melty il dossier Grey's Anatomy 12)

Crediti: abc, I pensieri di Meredith Facebook, youtube, Abc, web