Grey’s Anatomy 11: Derek è morto (anche in Italia), tutto sull’addio di Stranamore

Grey' Anatomy Meredith e Derek
Ecrit par

Ieri sera in Italia è andata in onda la puntata shock di Grey’s Anatomy. Tutto, ma proprio tutto, sulla morte di Derek e sulle presunte motivazioni dell’addio di Patrick Dempsey.

Per i fan di Grey’s Anatomy è stato impossibile evitare spoiler ed è per questo che ieri sera, quando su FoxLife è andata in onda la 21^ puntata dell’11^ stagione di Grey’s Anatomy, gli appassionati del medical drama erano preparati a quel che sarebbe accaduto, almeno in parte. Seguendo sui vari social i commenti in diretta degli appassionati dello show non è stato difficile capire che pur - sapendo cosa sarebbe successo - lo shock per chi da 10 anni segue con rigore le avventure dei medici di Seattle è stato forte (leggi anche: Derek è morto, le reazioni del web). La puntata dal paradossale titolo “Come salvare una vita” non è piaciuta ai Grey’s Addicted e non solo per il tragico epilogo ma anche per l’incoerenza di certi elementi e per la facilità con la quale, secondo alcuni, Meredith ha lasciato andare l’amore della sua vita, una volta e per sempre.

Intorno alla morte di Derek, ovvero all’addio di Patrick Dempsey allo show che l’ha reso l’icona che è, ci sono molti misteri, innanzi tutto sul motivo. La Abc ha dichiarato che Dempsey ha lasciato lo show per avere più tempo da dedicare ai suoi interessi. Di fatto rumors mai verificati danno motivazioni ben diverse sull’accaduto: la giornalista di EW che ha intervistato in esclusiva l’attore dando per prima la notizia del suo addio in un numero della rivista uscito il giorno dopo della messa in onda americana della puntata ha asserito che è stata Shonda a cacciarlo a causa degli atteggiamenti da divo che l’attore aveva sul set. Qualche settimana dopo, invece, altri siti di gossip hanno detto che il motivo per il quale Dempsey è stato mandato dalla serie è legato ad atteggiamenti poco consoni con una ragazza dello staff quando era ancora sposato (sia Shonda Rhimes che Ellen Pompeo sono amiche della ex moglie dell’attore). Ad alimentare questi rumors è prima di tutto l’episodio in cui Derek è morto che, per quanto splendido, sembra scritto e girato in fretta dati gli errori logici che contiene. Errori che non sembrano casuali data la minuzia con la quale vengono scritte e girate le puntate di Grey’s Anatomy.

In effetti, ad oggi, sembra molto più plausibile che Patrick Dempsey non abbia scelto ma sia stato costretto a lasciare Grey’s Anatomy in quanto l’attore è già alla ricerca di un nuovo ruolo televisivo, quindi se avesse davvero avuto bisogno di più tempo per i suoi hobby (tra i quali spicca quello per le corse automobilistiche) di certo non si sarebbe immediatamente messo a cercare un nuovo lavoro, quantomeno non sul piccolo schermo. Un altro mistero sull’addio di Derek riguarda le reazioni del cast. Shonda Rhimes è stata molto diplomatica, i suoi colleghi hanno twittato frasi più legate al personaggio che all’attore e Ellen Pompeo dopo giorni di silenzio ha postato un lungo pensiero per placare la rabbia dei fan e non di certo per salutare pubblicamente colui che è stato il suo compagno sul set per 10 anni. Intanto la delusione dei Grey’s Addicted è stata recentemente stuzzicata dalla notizia che la produzione è alla ricerca di un nuovo attore, di un McDreamy 2.0. Grey’s Anatomy è stato, intanto, rinnovato per una 12^ stagione le cui riprese inizieranno il prossimo 22 luglio. Non resta quindi che aspettare e vedere se senza Dempsey lo show riuscirà a mantenere il suo successo per la prossima e per le altre stagioni che la stessa Abc spera che andranno in onda. (segui il Dossier Grey's Anatomy 12 su melty! )

Crediti: abc, Twitter, web , ABC