Grey's Anatomy 10: Finale di stagione deludente per Cristina e Meredith?

Grey's Anatomy 10, Cristina nell'episodio finale
Ecrit par

La Grey's Anatomy 10x24 ha segnato l'addio di Cristina Yang al medical drama di ABC. L'uscita di scena di Sandra Oh ci ha soddisfatti? Oppure è stata una profonda delusione? Parliamone su melty.it.

Con l'episodio 24 di Grey's Anatomy 10, "Fear (Of The Unknown)", un grande, enorme capitolo del medical drama firmato da Shonda Rhimes è andato a chiudersi. Come già saprete, il Season Finale in onda il 15 maggio ha segnato l'addio alla serie di Cristina Yang, interpretata per quasi dieci anni dall'attrice Sandra Oh. Quando un personaggio tanto amato sbatte la porta della sua casa natale per spiccare il volo è fisiologico lasciarsi andare ad un profondo senso di tristezza, soprattutto se quel volto è stato da molti ritenuto uno dei pilastri portanti dell'intera produzione ABC. Dopo alti, bassi ed anche bassissimi, il saluto di Cristina ha preso vita, marcando a più colpi di bisturi un punto di rottura epocale per le dinamiche narrative che da sempre accompagnano i telespettatori nell'avventura "Grey's Anatomy".

Cristina Yang non ha però appeso il camice al chiodo. La sua carriera continuerà al fianco di Shane Ross in Svizzera, nella clinica affidatagli dal suo ex mentore ed ex grande amore, Preston Burke, apparso come guest star nell'episodio 22 di questa altalenante decima stagione. Un percorso nuovo, preceduto da alcune di quelle scene che in fan non avrebbero mai voluto vedere. Il saluto silenzioso all'amato Owen, quello "danzierino" con Meredith, la "sua persona", quello all'ex "Seattle Grace", seconda casa per l'intero gruppo di medici nati dalla penna della Rhimes. Eppure, accantonata quella giustificabile patina di tristezza e l'affetto che lega tutti noi a Cristina, è innegabile che lo spazio riservato al suo allontanamento non sia stato così ampio e strutturato come i fan si aspettavano.

E' vero, quello della Yang può essere definito una sorta di "lungo addio", sfumato per oltre quattro episodi e che ha toccato il suo punto massimo con l'incontro tra la donna e Burke. D'altra parte, il Season Finale poteva e doveva riservarle più immagini e frammenti, più ricordi dal passato, più pathos, a costo di sembrare banale. Sarà che le battute in chiusura hanno visto compiersi l'ultimo, riciclato colpo di scena (la nuova sorella segreta di Meredith! ), sarà che dire addio non è mai facile, ma "Fear (Of The Unknown)" rispecchia, a parere di chi vi scrive, la crisi creativa che sta attraversando da alcuni anni Shonda Rhimes, forse troppo impegnata con il suo nuovo figlio prediletto, "Scandal". E voi, come la vedete? L'ultimo episodio di questa stagione di Grey's Anatomy ha soddisfatto le vostre aspettative? Oppure non ci resta che tenerci stretti i ricordi più belli di Cristina?

Crediti: abc