Grand Hotel: Anticipazioni 16 settembre, Caterina è viva e vuole vendicarsi di Marco Testa

Andrea Bosca è Marco Testa
Ecrit par

Nella puntata di Grand Hotel, in onda il 16 settembre su Raiuno, Pietro Neri scopre che sua sorella Caterina è viva. La cameriera ha delle informazioni che potrebbero rovinare gli Alibrandi. Leggi tutte le anticipazioni su melty!

Doppietta con l’Hotel Paradiso nella seconda settimana di settembre. Grand Hotel si sta rivelando sempre di più un melò a tinte forti che scava nei misteri sanguinosi dello splendido edificio tra le Dolomiti. Martedì 15 settembre è andata in onda una puntata ricca di colpi di scena. L’ispettore Venezia furioso e impotente ha assistito a un nuovo omicidio, quello della fioraia colta di sorpresa con il coltello d’oro mentre tornava a casa in una notte di luna piena. Nel frattempo, Clara si è tolta la vita e Jacopo è stato sfidato a duello dal generale Falkenstein. Adele e Pietro si sono scambiati il primo bacio notturno mentre Venezia ragiona sulle tesi di Lombroso per arrivare a incastrare il serial killer. Cosa succederà nella prossima puntata, in onda eccezionalmente il 16 settembre? #SPOILER

>>>Scopri Eugenio Franceschini, il sexy interprete di Pietro Neri

Pietro ritrova Caterina! La cameriera è viva e vuole vendicarsi di Marco Testa. Caterina e Marco hanno avuto una storia, ma il direttore l’ha tradita provocando la rabbia e il rancore dell’amante. Caterina è nascosta nella baita di Romeo dove Pietro la raggiunge. Quello che il giovane Neri non sa è che la donna ha una lettera dal contenuto incredibile e sorprendente che potrebbe distruggere gli Alibrandi. Intanto, Mitzi si riprende dal coma e riesce a impedire il duello. Marco Testa, arrestato come sospettato degli omicidi, viene rilasciato e, al suo ritorno in hotel, scopre di non avere più né una fidanzata né il posto da direttore, che è stato dato a Rodolfo. E Caterina vuole compiere una tremenda vendetta contro di lui.

Crediti: Archivio web, Facebook