Grammy Awards 2015: Diretta streaming e nomination

Grammy Awards, diretta streaming e nomination
Ecrit par

Tutto è pronto per uno dei principali eventi musicali dell’anno: domenica 8 febbraio andrà in scena la cinquantasettesima edizione dei Grammy Awards. Scopri dove seguire la diretta streaming.

Tutto è pronto per uno dei principali eventi musicali dell’anno: domenica 8 febbraio andrà in scena la cinquantasettesima edizione dei Grammy Awards. Come accaduto negli ultimi anni, ad ospitare lo show sarà lo Staples Center di Los Angeles, dove già a partire dalle 19 (orario locale) le star internazionali incominceranno ad arrivare sul red carpet. Ricca la lista dei performer: da Beyoncé, che canterà Take My Hand Precious Lord a Madonna che offrirà un’anteprima del suo nuovo album “Rebel Heart”. Dopo il successo dell’Half Time Show del Super Bowl, Katy Perry è pronta a fare sua anche l’arena dei Grammy con la ballad “By the grace of God”, tratta dal suo ultimo album “Prism”. Menzione d’onore al trio Rihanna, Kanye West e Paul McCartney che si esibiranno sulle note del nuovo singolo “FourFiveSeconds”. Sul palco dello Staples Center spazio anche alla rivelazione Sam Smith, ai pop idol Ariana Grande e Ed Sheeran e al rock degli AC/DC.

Per quanto riguarda le nomination, Sam Smith ha ottenuto sei candidature ed è il superfavorito ai Grammy Awards secondo i bookie. Con le sei nomination ottenute, tra cui quella nella categoria "Album of the Year" con il suo album omonimo pubblicato a dicembre 2013, Beyoncé è diventata la cantante femminile con più nomination ai Grammy della storia. Ariana Grande e Taylor Swift si confermano le nuove reginette del pop rispettivamente con l'album "My everything" e con il singolo "Shake it off". Sul versante del rock, i Black Keys si aggiudicano tre nomination con “Fever” (Best Rock Song e Best Rock Perfomance) e “Turn Blue” nella categoria Best Rock Album, insieme a “Songs of Innocence” degli U2. Come seguire i Grammy Awards? L’evento andrà in scena alle 20 orario locale, quando in Italia saranno le 5 di lunedì 9 febbraio: il sito dell’emittente televisiva CBS propone il live streaming, a cui si accede cliccando qui. Buona visione!

Crediti: kevin panpan, Archivio web