Grammy Awards 2014: Lorde e Macklemore e Ryan Lewis, il futuro della musica?

Macklemore & Ryan Lewis
Ecrit par

Sono giovani e si sono imposti nelle categorie principali dei Grammy Awards 2014: Lorde e Macklemore&Ryan Lewis saranno davvero il futuro della musica? Scopri di più su melty.it.

Come i Daft Punk trionfatori ai Grammy Awards 2014, anche Lorde e il duo Macklemore&Ryan Lewis partivano da favoriti alla vigilia dei più importanti premi musicali. La diciottenne neozelandese Lorde ha vinto nelle categorie “Song of the year” e “Best Solo Pop Performance” con il brano “Royals”. La giovanissima cantante è stata una delle protagoniste del 2013 non solo dal punto di vista musicale, ma anche con un certo atteggiamento fuori dal palco che non ha lasciato indifferente. Lorde si è infatti scagliata contro l'ostentazione del corpo femminile messa in atto dalle popstar internazionali del calibro di Rihanna e Miley Cyrus.

Altri articoli su Grammy Awards 2014Grammy Awards 2014: Lorde, Daft Punk, Macklemore e Ryan Lewis tra i vincitoriGrammy Awards 2014: Lorde, Katy Perry, Beyonce, tutti i lookGrammy Awards 2014: Jay-z, Justin Timberlake e Bruno Mars trionfanoGrammy Awards 2014: Jay-z e Beyoncé “Ubriachi d'amore” (video)

Grammy Awards 2014: Lorde e Macklemore e Ryan Lewis, il futuro della musica?

Lorde è inoltre arrivata a chiedere ai propri fan di non chiamarsi Disciples, andando contro la moda tanto diffusa di affibiare ai fan ufficiali un nome: directioners per One Direction,beliebers per Justin Bieber, smilers per Miley Cyrus, e così via. Insomma, una cantante che punta tutto sulla musica e nulla più. Semplice ed elegante mentre ha ritirato il premio, Lorde ha incantato la platea anche durante la performance di “Royals”, giusto per dimostrare ancora una volta il talento puro che la contraddistingue.

Nella categoria “Best New Artist” trionfo di Macklemore & Ryan Lewis, protagonisti dell'esibizione su un bus proprio per i Grammy Awards 2014. Il duo rap ha vinto anche in altre tre categorie tra cui “Miglior album rap” con “The Heist” e “Miglior brano rap” con “Thrift Shop”. Ma non solo musica: Macklemore e Ryan Lewis sono stati anche i protagonisti dell'esibizione sulle note di “Same love”, brano di successo diventato un inno all'uguaglianza: durante la performance trenta coppie, etero e omosessuali, si sono unite simbolicamente in matrimonio con una madrina d'eccezione, ovvero Madonna. Sembra proprio che talento e impegno sociale siano le parole chiave per la musica del futuro, lontana da gossip e tormentoni.

Grammy Awards 2014: Lorde e Macklemore e Ryan Lewis, il futuro della musica? - photo
Grammy Awards 2014: Lorde e Macklemore e Ryan Lewis, il futuro della musica? - photo
Crediti: Archivio web, American Music Awards