GP Mugello: Diretta tv e streaming MotoGP 2014

Rossi in azione
Ecrit par

Alle 14 scatterà la seta prova del Mondiale MotoGP 2014. Il GP d'Italia del Mugello è il più atteso per tutti i tifosi italiani e vedrà Marquez partire davanti ad un ottimo Iannone. Scopri come vedere la gara in diretta su melty.it.

Ci siamo. Il momento tanto atteso per tutti i tifosi italiani delle due ruote è arrivato. Alle 14, sul circuito del Mugello scatterà la sesta prova della MotoGP 2014. Il GP d'Italia vedrà ancora una volta partire dalla pole il solito Marquez, seguito però da un sempre più convincente Andrea Iannone su Ducati. Non crediamo che il pilota italiano possa avere chance di vittoria, ma quanto mostrato durante le qualifiche fa comunque sperare in un'ottima gara in cui siamo sicuri tenterà di stare con i migliori sino alla fine. Il campione del mondo spagnolo sembra però ancora una volta imbattibile, qui i distacchi sembrano leggermente ridotti, ma in situazioni analoghe lo spagnolo è comunque riuscito a vincere senza troppe difficoltà. Lorenzo e Pedrosa saranno ancora una volta li a dire la loro e proveranno a fare il possibile e magari ottenere anche qualcosa in più. Il pilota Yamaha è sicuramente sembrato più convinto, forte di tre vittorie di fila nelle ultime edizioni del GP del Mugello.

Altri articoli su MotoGPMotoGP, Mugello: Rossi e Marquez, la sfida nel GP d'Italia 2014MotoGP, Mugello: Il GP d'Italia, sesta gara del Mondiale 2014Valentino Rossi al Mugello: Saranno 300 gare nella MotoGPMotoGP, Mugello: Marquez in pole davanti a Iannone e Lorenzo, Rossi 10°

GP Mugello: Diretta tv e streaming MotoGP 2014

Pedrosa, dal canto suo, dopo delle prove libere non certo esaltanti sembra essere in netta ripresa rispetto al GP di Le Mans e proverà in tutti i modi a cercare di portare a casa un ottimo risultato e insidiare il suo ben più quotato compagno di squadra. Per i colori italiani ottime notizie anche in casa Ducati. Il secondo posto di Andrea Iannone è certamente un risultato storico per il team satellite della casa di Borgo Panigale, ma questa volta a gioire possono essere anche i due piloti ufficiali. Crutchlow ha beccato la miglior qualifica dell'anno e chiuderà la seconda fila con un ottimo sesto posto. Dovizioso sarà invece due posizioni più indietro, ma la sua abilità su questa pista potrebbe sicuramente fare la differenza sulla lunga distanza. É comunque innegabile che qui le rosse sembrino decisamente più performanti rispetto alle ultime uscite. Capitolo a parte merita invece Valentino Rossi. Un 10° tempo frutto di scelte totalmente sbagliate e che hanno portato ad un duro handicap in vista della gara.

GP Mugello: Diretta tv e streaming MotoGP 2014

Il passo di gara per fare bene c'è, ma serviranno un'ottima partenza e dei sorpassi rapidi e veloci, in modo da portarsi a ridosso dei primi nel più breve tempo possibile. L'obiettivo sarà evitare che i più forti scappino via alla prima occasione e diventino alla lunga imprendibili. Purtroppo per il Dottore è stata l'ennesima qualifica non all'altezza. Se si vuole lottare con continuità per le prime posizioni servirà certamente fare qualcosa di meglio sui giri secchi: trovarsi costantemente a inseguire non è il massimo a certi livelli di competizione. A far ben sperare è però l'ottima condizione del pesarese, qui a suo agio sin da venerdì e in sella ad una moto da sempre ottima sulla pista del Mugello. Servirà limare qualche decimo rispetto ai giorni scorsi e presentarsi aggressivi e con il giusto assetto. Il resto verrà da sé e sarà probabilmente portato avanti dal talento e dalla motivazione extra del traguardo delle 300 gare disputate nella MotoGP.

GP Mugello: Diretta tv e streaming MotoGP 2014

Al di là di tutto si spera di assistere ad una gara divertente e spumeggiante, ricca di emozioni e sorpassi. Il Mugello ci ha infatti da sempre abituato ad alti momenti per il motociclismo e tutti speriamo che sia così anche in questo 2014. Scongiurato il pericolo pioggia a far ben sperare sono i distacchi tra i vari piloti, dove i primi dieci sono racchiusi in poco più di mezzo secondo. I giri iniziali saranno certamente confusi e concitati e lo spettacolo non mancherà. Quasi certamente alla fine saranno sempre i soliti ad emergere, ma schegge impazzite come Espargarò, Bradl, Smith o Iannone non sono certo da sottovalutare. Appuntamento a partire dalle 14 per il GP d'Italia. La gara del Mugello verrà trasmessa in diretta in chiaro su Cielo, canale 26 del DTT e sarà preceduta dalle gare della Moto3 e della Moto2. Diretta disponibile per tutti gli abbonati Sky anche sul satellite con un canale in HD interamente dedicato. La gara sarà trasmessa in streaming su SkyGo e sul sito ufficiale di Cielo.

GP Mugello: Diretta tv e streaming MotoGP 2014
Crediti: MotoGP, Archivio web, Bridgestone