GP Le Mans: Diretta tv e streaming MotoGP 2014

Marc Marquez
Ecrit par

La quinta prova della MotoGP 2014 si correrà sullo storico circuito francese di Le Mans. Favorito numero uno ancora Marquez, speranze italiane grazie a Rossi e Dovizioso. Scopri come seguire la gara in tv e streaming su melty.it.

La pole position di Marquez nel GP di Le Mans e il vantaggio di oltre mezzo secondo dagli altri piloti rappresenta certamente un segnale inequivocabile: il favorito numero uno per la vittoria finale è ancora una volta lo spagnolo. Gli altri piloti dovranno accontentarsi di un'estenuante gara di inseguimento con la speranza di riuscire a diminuire il gap accumulato negli ultimi giorni. Come se non bastasse il circuito francese è scorbutico e difficile e non è certo di quelli che favoriscono sorpassi e spettacoli. Per questo saranno di fondamentale importanza la partenza e i primi giri. Dietro si cercherà di non far scappar via Marquez e di non perdersi in duelli inutile che potrebbero solo fare il suo gioco. Una missione difficile ma non impossibile. I favoriti per l'inseguimento sono naturalmente i due piloti ufficiali Yamaha Rossi e Lorenzo: i due saranno però costretti a partire in seconda fila, rispettivamente dal quinto e dal sesto posto.

Altri articoli su MotoGPMotoGP, Le Mans: Marquez primo nelle libere davanti a Iannone, Rossi 10°MotoGP, Le Mans: Marquez, ancora pole! Espargarò 2°, Dovizioso 3°, Rossi 5°MotoGP, Le Mans: Marquez vince davanti a Valentino Rossi, terzo BautistaMotoGP, Le Mans: Highlights, foto e commento della gara in Francia

GP Le Mans: Diretta tv e streaming MotoGP 2014

Il loro compito sarà partire al massimo e liberarsi il prima possibile di chi in griglia partirà davanti. Sono loro gli unici che sembrano avere un passo importante, non certo pari a quello del campione del mondo spagnolo, ma comunque utile per stare il più avanti possibile. Lorenzo si è detto poco soddisfatto del risultato in griglia ma comunque pronto a fare il possibile per arrivare a podio. Anche le sensazioni di Valentino Rossi sono più che buone: “Abbiamo migliorato la moto e fatto un bel lavoro nel box – ha raccontato Il Dottore - Mi sento veloce nel passo e nel giro buono ho fatto un errore sennò ero in prima fila, ma va bene perché sono davanti a Lorenzo e Pedrosa, che possono darmi fastidio, e ho davanti chi ha meno passo di me”. Il pilota italiano dovrà però impegnarsi al massimo per provare a non perdere terreno prezioso dalla testa della scorsa e magari provare a insidiare Marquez per un bel duello come quello del GP del Qatar.

GP Le Mans: Diretta tv e streaming MotoGP 2014

Qui nel GP di Le Mans, quinta prova del Mondiale 2014 le cose saranno però un po' diverse. Marquez potrebbe davvero avere vita facile e riuscire a raggiungere il record assoluto di cinque vittorie consecutive nelle prime cinque gare della classe regina. Solo un suo errore potrebbe rimescolare un po' le carte o un cambiamento meteorologico che sembra però molto poco probabile. Per i nostri colori occhi puntati anche su un ottimo Andrea Dovizioso, capace di sfruttare al meglio la velocità della sua Ducati sul giro secco. Per la casa di Borgo Panigale si tratterà di un GP più favorevole rispetto ad altri, ma il forlivese non sembra avere il passo necessario per stare con i migliori. Stessa situazione per Espargarò e Bradl ottimi in qualifica ma evanescenti sul passo. Da rivedere Pedrosa, ancora con i postumi dell'intervento subito e non al meglio, mentre buone cose ci si aspetta anche dal nostro Andrea Iannone.

Valentino Rossi
Valentino Rossi

L'appuntamento per seguire la gara sarà come al solito su Sky per la diretta esclusiva a partire dalle 14, preceduta dalle gare della Moto3 e della Moto2. Per lo streaming, gli abbonati alla piattaforma satellitare potranno utilizzare il servizio di SkyGo. In chiaro invece la gara verrà ritrasmessa su Cielo a partire dalle 17. Disponibile sul sito ufficiale del canale anche la possibilità di vedere il GP di Le Mans in diretta streaming.

GP Le Mans: Diretta tv e streaming MotoGP 2014
GP Le Mans: Diretta tv e streaming MotoGP 2014
Crediti: MotoGP, Archivio web, Mirco Lazzari gp, getty images