Governo Letta: Al Senato passa il voto di fiducia

Letta e Alfano
Ecrit par

Con 233 voti favorevoli, il Senato della Repubblica dà il via libera alla mozione di fiducia per il Governo Letta. L'esecutivo è finalmente operativo: superato il malinteso sull'Imu. Il video del discorso di Letta su melty.it.

Il Governo Letta è ufficialmente operativo. Dopo il passaggio con responso favorevole alla Camera di ieri, l'esecutivo ha ottenuto anche la fiducia del Senato, con 233 voti a favore, 59 contrari e 18 astensioni. "Le larghe intese sono inevitabili" ha riconosciuto Letta durante il suo discorso di replica alle dichiarazioni di voto dei gruppi parlamentari, ammettendo che nella condizione attuale è necessaria una convergenza delle maggiori forze politiche del Paese. Il Governo ha dunque incassato il sì di Partito Democratico, Popolo della Libertà e Scelta Civica. Prevedibile l' astensione della Lega Nord, che non cambia atteggiamento rispetto al voto alla Camera. Nessuna sopresa neanche da Sinistra Ecologia e Libertà e soprattutto Movimento 5 Stelle, che vedono nel governo di larghe intese l' affossamento della richiesta di cambiamento emersa alle elezioni: il loro no è categorico. Il capogruppo grillino Vito Crimi aveva esordito, peraltro, con una critica di ordine costituzionale: "La formula della mozione che ci apprestiamo a votare è generica e scarsa, non ci sono le motivazioni politiche che determinerebbero la natura del governo: è un vulnus di ordine costituzionale e regolamentare. Chiedo al presidente che i firmatari la riformulino con le loro motivazioni".

Governo Letta: Al Senato passa il voto di fiducia

Non sono mancate le voci discordi nei principali partiti e coalizioni: si è astenuto l'ex ministro dell'Economia Giulio Tremonti, della lista Lavoro e Libertà, in sintonia con l'orientamento espresso dalla Lega (Tremonti era peraltro il candidato premier preferito dal Carroccio). Dopo l'eretico Giuseppe Civati alla Camera, nel Pd si apre il caso della senatrice Lucrezia Ricchiuto, che aveva annunciato il proprio voto contrario già in mattinata ad Agorà. Nel corso della giornata parlamentare, ci sono stati attimi di tensione a seguito delle parole del neoMinistro Dario Franceschini, che aveva escluso una cancellazione dell'Imu, prefigurando un semplice "slittamento della rata di giugno". Immediate erano state le minacce di togliere la fiducia da parte del Centrodestra, in primis dello stesso Silvio Berlusconi: l'Imu rappresenta la condizione essenziale della partecipazione pidiellina al governo. Letta era poi corso ai ripari, confermando che sull'Imu "vale quanto detto ieri alla Camera". Nel frattempo, anche i sindacati premono per una soppressione dell'imposta, ma solo sulla prima casa: "No ad una cancellazione dell'Imu tout court, che varrebbe anche per chi ha 20 case" ha dichiarato il segretario CGIL Susanna Camusso. Allarme rientrato, per ora. Ma per valutare la durata del governo occorre passare alla prova concreta dei fatti.

Governo Letta: Al Senato passa il voto di fiducia - photo
Governo Letta: Al Senato passa il voto di fiducia - photo

Altri articoli su Enrico LettaFiducia al governo, il discorso di Letta (video)Governo Letta: Diretta streaming del voto di fiducia al Senato

Crediti: Archivio web, RaiNews24