Gomorra - La Serie: Nuove anticipazioni sulla seconda stagione

Don Pietro Savastano, interpretato da Fortunato Cerlino
Ecrit par

La seconda stagione di Gomorra La Serie sembra ancora parecchio lontana, ma sono arrivate alcune interessanti dichiarazioni sul futuro della serie dall'attore che interpreta Don Pietro, Fortunato Cerlino. Leggi le sue dichiarazioni.

La seconda stagione di Gomorra – La Serie sembra davvero parecchio lontana. In queste settimana, su Raitre stanno andando per la prima volta in chiaro gli episodi della prima stagione e con un buon successo di pubblico, insperato per la collocazione del sabato sera. Ma i fan della serie aspettano con spasmodica voglia di novità la nuova stagione, quella che proseguirà la storia e che, probabilmente, arriverà solo nel 2016. Non si sa purtroppo ancora quasi nulla su cosa ci riserveranno le nuove puntate, quando andranno in onda o inizieranno ad essere girate. In nostro soccorso sono però arrivate le dichiarazioni di Fortunato Cerlino, attore che interpreta Don Pietro Savastano e che è stato intercettato da Badtv.it in occasione della sua partecipazione alla serie televisiva americana Hannibal. L'attore sta infatti attraversando un gran momento per la sua carriera e la sua partecipazione alla terza stagione del telefilm con Mads Mikkelson è stata occasione per raccontare anche qualcosa sulla seconda stagione di Gomorra. “Attualmente, non posso dire molto – ha raccontato - Stanno scrivendo, ci sono già i trattamenti per tutta la stagione e anche dei singoli episodi. Posso dirvi che chi ha letto il materiale l’ha trovato anche superiore a quello della prima stagione, quindi c’è stata un’attenzione particolare”.

Gomorra - La Serie: Nuove anticipazioni sulla seconda stagione

Sembra che nella nuova stagione Roberto Saviano abbia assunto un ruolo ancora più centrale, scrivendo addirittura alcuni dettagli importanti della storia, avendo sempre in mente il tratto distintivo della serie, raccontare la realtà: “Ovviamente saremo sempre nel solco di Roberto Saviano – ha proseguito l'attore - perché la particolarità di questa serie è il doppio lavoro alla base: è una fiction, ma il materiale è tutto attinente alla realtà, nulla di quello che è raccontato in Gomorra è fuori dalla realtà. Sono tutti eventi che sono stati riassemblati, i personaggi sono stati resi delle icone ma tutto ciò che viene narrato è reale. Continueremo seguendo questa linea, Roberto ha fatto la supervisione e ha scritto delle cose. Ci siamo addirittura trovati di fronte a dei fatti che ci sembravano esagerati e improbabili, e poi Roberto arrivava puntualmente sul set con la documentazione dicendo: “Guardate che è successo veramente, e molto peggio di come lo stiamo raccontando”. Un realismo che si farà quindi ancora più crudo e che allargherà ancor di più l'ampio respiro che la serie ha sempre avuto nel raccontare la nostra società e tutto il marcio che la governa.

Gomorra - La Serie: Nuove anticipazioni sulla seconda stagione

“Lo stiamo vedendo ultimamente su Roma – ha ricordato Cerlino - mi tornavano in mente le parole di Savastano in carcere, quando dice: “Fino a Roma amm’arriva’.” Alla fine, siamo sempre in ritardo. È importante non abbassare la guardia. Io vivo a Roma, e vedendo ciò che sta accadendo dico che ci vogliono cento, mille Gomorra per riuscire a stare al passo con questa gente, perché loro stanno evidentemente già molto più avanti dal punto di vista della sceneggiatura. Hanno scritto già molte più puntate di noi”. Per questo motivo la serie avrà, in un certo senso, uno spettro d'azione molto più ampio: “Continueremo a sviluppare in parallelo l’aspetto della fiction e della spettacolarità di quello che avviene, perché noi facciamo comunque fiction, e la linea narrativa legata alla realtà. Ci saranno altri paesi coinvolti; quando è uscita la serie, noi abbiamo chiesto di aspettare di aver visto tutti gli episodi, perché non raccontiamo Napoli bensì la camorra. E la camorra, purtroppo, è un brand internazionale. Noi l’abbiamo cullata, ma gli altri hanno attinto. In questa stagione, il panorama internazionale si allargherà ancora di più”. Insomma, grandi cose ci attendono nella nuova stagione; speriamo solo di non dover aspettare troppo per vedere le nuove puntate di Gomorra.

Crediti: Archivio web, Archivi web, Sky Italia