Gomorra 2 - La Serie: Religione e fede al centro della nuova stagione?

La religione sarà a centro di Gomorra 2?
Ecrit par

Gomorra 2 – La Serie è ancora parecchio lontana dalla sua messa in onda. Le riprese sono già entrate nel vivo con la possibilità che gli elementi religiosi e della fede diventino parte integrante della nuova stagione. Scopri di più.

Le riprese di Gomorra 2 – La Serie sono entrate da tempo nel vivo, con la produzione che si sta muovendo in lungo e in largo per dare alla serie un'ampiezza di luoghi e persone che mai ci saremo immaginati. Le riprese sono infatti iniziate in Germani, si sposteranno poi a Napoli e abbracceranno anche Roma. Sono delle ultime ore le notizie che vendono parte della troupe impegnata sulla Costiera Amalfitana, più precisamente nella città di Minori, per trarre linfa vitale ad uno degli scorci paesaggistici più belli dell'intera Campania. Sollima e i suoi non saranno però interessati solo dal bellissimo paesaggio e dal mare: logico che la bellezza di questi luoghi farà da giusto contraltare allo squallore della criminalità da sempre imperante nella serie, ma gli obiettivi dei produttori saranno ben altri. Nella città di Minori le riprese si sono infatti concentrate su alcune delle tradizioni religiose più in vista del post, la processione del Cristo Morto e il canto dei battenti, entrambe testimonianze profonde di fede e cultura. Tutto questo ci fa presumere un ruolo sempre più importante della fede e della religione all'interno del mondo di Gomorra. Da sempre la fede è stato uno degli aspetti più controversi del mondo criminale; già citato nella prima stagione, questo aspetto potrebbe acquisire maggiore importanza nelle nuove puntate.

Gomorra 2 - La Serie: Religione e fede al centro della nuova stagione?

Sono infatti trapelate alcune interessanti notizie che vorrebbero un altro stretto legame tra la serie e la più stretta attualità. Durante una di queste processioni potrebbe essere mostrato il momento in cui il santo e tutto il suo seguito si fermano direttamente davanti alla casa del boss di turno. Questo atto, divenuto di attualità in questi anni grazie a vari servizi televisivi, sarà mostrato anche nella serie, che ha sempre dimostrato di avere parecchia attenzione nei confronti di tutti gli avvenimenti legati al mondo della criminalità. Vedremo in che modo questo aspetto sarà unito alla vicenda di Gomorra 2 e se questo andrà ad assumere anche caratteristiche più profonde, andando magari a scandagliare più nel dettaglio il rapporto che intercorre tra i boss della camorra e la religione. La fede è infatti sempre stato uno degli elementi portanti del mondo mafioso e sarebbe significativo che una serie come quella Sky si inserisse in questo discorso mostrandoci aspetti non troppo conosciuti. Vedremo se Gomorra – La Serie avrà il coraggio di affrontare anche questo aspetto senza nessun tipo di filtro e nel modo più realistico possibile.

Crediti: Sky, Archivio web