Golden Globes 2016: Sylvester Stallone vince per Creed, “Grazie a Rocky Balboa” (VIDEO)

L'attore statunitense Sylvester Stallone
Ecrit par

Dopo 40 anni dall’uscita di Rocky, Sylvester Stallone ha vinto il suo primo Golden Globe per il ruolo di Rocky Balboa in Creed. Ecco i dettagli!

La sala dell’Hilton Hotel di Los Angeles, in cui si è tenuta la cerimonia dei Golden Globe 2016, è stata pervasa da una grandissima emozione, quando Sylvester Stallone è stato premiato con l’ambita statuetta come il migliore attore non protagonista in un film. Dopo 40 anni dall’uscita di Rocky, la celebre star di origini italiane ha conquistato il suo primo Golden Globe per il film Creed, in cui Stallone è tornato a vestire i panni dell’iconico Rocky Balboa. Quando Sylvester Stallone è stato nominato vincitore della categoria, le star che hanno partecipato alla cerimonia si sono alzate in piedi in una standing ovation estremamente sentita. Durante il suo discorso, Sylvester Stallone si è detto estremamente grato e felice. “L’ultima volta che ero qui era il 1977 e allora le cose erano diverse”, ha detto l’attore. Stallone ha ringraziato i suoi cari, il cast e la produzione di Creed, per poi dedicare l’ ultimo ringraziamento al suo stesso personaggio: “Grazie a Rocky Balboa, il mio amico immaginario, il migliore amico che io abbia mai avuto”.

Golden Globes 2016: Sylvester Stallone vince per Creed, “Grazie a Rocky Balboa” (VIDEO)

Creed (che in italia sarà distribuito con il titolo “Creed – Nato per combattere”) racconta la storia di Adonis, il figlio dello scomparso Apollo Creed che si mette in viaggio per Filadelfia alla ricerca del famoso Rocky Balboa. Il ragazzo vuole che il vecchio pugile diventi il suo nuovo allenatore e mentore, in modo da diventare lui stesso un pugile professionista e onorare suo padre vincendo il titolo di campione con il suo stesso nome. Creed sarà reso disponibile nei cinema italiani a partire dal prossimo 14 gennaio. Il film è stato girato dal regista Ryan Coogler, con una sceneggiatura dello stesso Coogler e di Aaron Covington. Per il momento, sembra che il nuovo film con Sylvester Stallone nei panni di Rocky Balboa abbia ricevuto un responso molto positivo dalla critica.

Crediti: Youtube, Archivi web