Golden Globe 2014: Di Caprio, Christian Bale, Bruce Dern, tre nomi per una statuetta!

Leonardo DiCaprio, favorito per "The wolf of Wall Street"
Ecrit par

E sfida aperta nella categoria che premierà il Migliore Attore in un commedia. A contendersi il titolo, tra gli altri, Leonardo di Caprio, Christian Bale e Bruce Dern. Scopri tutti i favoriti su melty.it.

Miglior Attore in un film commedia o musicale

Mai prima d'ora una così grande quantità di grandi attori si era concentrata in una sola categoria. In altre edizioni ognuno di loro avrebbe tranquillamente sbaragliato la concorrenza, quest'anno sarà solo uno a spuntarla. Sono tre i favoriti per la vittoria: Leonardo DiCaprio, grazie alla sua brillante performance nell'ultimo film di Martin Scorsese “The Wolf of Wall Street”; Christian Bale, ingrassato e appesantito per il suo ruolo in “American Hustle”; Bruce Dern, protagonista di Nebraska, partito come outsider ma tra i più seri pretendenti al premio. E gli altri due? Da un lato Joaquin Phoenix, attore che conferma anno dopo anno le sue grandissime capacità e si riconferma con “Her” di Spike Jonze; dall'altro Oscar Isaac, protagonista dell'ultimo film dei Fratelli Coen “A proposito di Davis”.

Altri articoli su Golden Globe 2014Golden Globe 2014: Le nomination e i favoriti!Taylor Swift: Compleanno e nomination ai Golden GlobeJennifer Lawrence, Taylor Swift, Justin Timberlake: Golden Globe 2014, chi vincerà?Golden Globe 2014: Sandra Bullock, Jennifer Lawrence e Cate Blanchett, è sfida!

Miglior Attore in un film drammatico

In questi Golden Globe 2014 presentati da Jennifer Lawrence e Robert Downey Jr., la vittoria di miglior attore per un film drammatico sembra certa. A spuntarla sarà quasi sicuramente Chiwetel Ejifor per “12 anni schiavo”. Il film è piaciuto tanto al pubblico e alla giuria e una statuetta al suo principale protagonista sembra naturale conseguenza di questo importante apprezzamento. Subito dopo troviamo il veterano Robert Redford, alla sua decima nomination ai Golden Globe grazie a “Tutto è perduto” e Matthew McConaughey con "Dallas Buyers Club", già premiato come miglior attore al Festival Internazionale del Cinema di Roma. Idris Elba potrebbe commuovere grazie alla sua interpretazione di Nelson Mandela in “Mandela: Long Walk to Freedom”, ma le sue speranze sono poche, così come quelle di Tom Hanks (“Captain Phillips”).

Miglior Attore non protagonista

Tra i Non Protagonisti a primeggiare sembra sia la performance di Jared Leto. Il cantante dei 30 Second to Mars ha colpito la giuria per la sua interpretazione del transessuale Rayon nel film “Dallas Buyers Club”. Da non sottovalutare le opportunità di Michael Fassbender con l'onnipresente “12 anni schiavo” e quelle di Bradley Cooper per l'altrettanto apprezzato “American Hustle”. Sembrano invece ridotte al lumicino le speranze di vittoria per gli altri due attori della cinquina: Barkhad Abdi per “Captain Phillips” e Daniel Bruhl per la sua interpretazione del pilota Niki Lauda del film di Ron Howard “Rush”.

Crediti: Archivio web, archivio web