Giosada: Il cammino del vincitore di X Factor 9 (FOTO)

Le immagini di Giosada durante X Factor 9
Ecrit par

Giosada ha vinto X Factor 9. Il talento di Bari ha portato a casa una vittoria inattesa contro gli Urban Strangers. Rivivi il percorso che ha portato il talento di Elio alla vittoria.

Anche le sorprese a volte accadono. Giosada ha vinto X Factor 9 con un colpo di coda incredibile che lo ha visto trionfare nella finale contro i favoritissimi Urban Strangers. Nessuno puntava su di lui per la vittoria finale e grandissima è stata la sorpresa nel vederlo urlare di gioia sommerso dai coriandoli e dalla marea di pubblico del Mediolanum Forum. I momenti più inaspettati sono però i più belli e così è stato per Giosada, sin da subito uno dei favoriti per la vittoria finale, capace di coniugare un'anima forte e genuinamente rock con un talento e un'esperienza maturata in anni di gavetta e concerti. Il ragazzo di Bari ha superato tutti gli ostacoli che li si sono presentati davanti, anche i più difficili, come quello di questa finale. L'esperienza per una volta ha pagato ma anche il talento di chi durante la sua esperienza non ha mai sbagliato nulla. Il suo inedito, la ballata "Il rimpianto di te", è stata la scelta vincente capace di catturare anche il pubblico meno smaliziato e più commerciale. Merito di un Elio che ha saputo comprendere gli assi nella manica di questo ragazzo, che ha avuto il merito assoluto di mettere l'anima in ogni esibizione: da antologia rimarrà proprio la sua ultima sul palco del Forum: l'energia e la grinta mostrate su "Best of You" non lo avevamo mai viste. Una vittoria più che meritata: riviviamo insieme il percorso di Giosada a X Factor 9.

Sin dall'inizio il più bello, quasi subito il più apprezzato dal pubblico femminile, amato per le sue qualità vocali e per la sua presenza scenica non indifferente. Giosada ha iniziato il suo percorso a X Factor 9 facendosi chiamare Giovanni Sada e presentando alle audizioni con una versione personale ed energica di Personal Jesus. La sua è stata sin da subito una grande dimostrazione di forza vocale e presenza scenica incomparabile, un'attitudine rock che ha subito conquistato i giudici che non ci hanno pensato due volte a fargli superare indenne tutte le fasi più difficili del programma. Il suo passaggio al live era quanto meno scontato, ancor di più quando ad Elio è stata regalata la categoria degli over. Il leader delle Storie Tese ha sin da subito capito le potenzialità del ragazzo, mutandone il nome intero in un più breve ed orecchiabile Giosada e portandolo nelle puntate in diretta valorizzandone subito l'anima più energica e sanguigna ma riconoscendone anche l'esperienza e la versatilità. Giò è apparso sin da subito come uno capace di tenere il palco come pochi, di modulare la voce a seconda delle esigenze e del brano. La sua primissima apparizione ai live è subito apparsa come una dichiarazione di intenti. "The Real Me" degli Who ci ha mostrato l'abito preferito del ragazzo di Bari.

Il resto del suo percorso è stato quasi tutto in discesa, con Elio che ha saputo donare ad ogni tappa una versatilità che nessun altro giudice avrebbe saputo regalargli. Nel secondo live è arrivata la prima vera sorpresa, capace di mostrare un lato fino a quel momento inedito nella vocalità del ragazzo. “Retrograde” di James Blake è stata probabilmente la sua migliore esibizione, toccante ed emozionante, romantica e squisitamente soul, una sorpresa che ha meravigliato tutti e messo sin da subito Giosada nella lista dei papabili per la vittoria finale. "Love me two times" e "Girls you want" hanno solo dimostrato per l'ennesima volta un talento impossibile da scalfire, con un crescendo di apprezzamenti da parte del pubblico in studio e un gran successo a casa e sui social. É apparsa così del tutto inspiegabile la quasi eliminazione che Giosada ha rischiato durante il quinto live, quello in cui aveva cantato "Sex on Fire" dei Kings of Leon. Alla fine ad essere eliminati sono stati i Landlord per una scelta dei giudici sofferta ma inevitabile. Il resto è stata una scalata inesorabile verso il successo che è passato anche da una commuovente interpretazione di Amore che vieni, Amore che vai di De Andrè e dal primo inedito, presentato sette giorni fa. “Il rimpianto di te” è un brano pop dalla forte impronta radiofonica, un brano dalla tematica per nulla banale e che ha aperto a Giò tantissime possibilità discografiche. Il resto è storia recente, con una vittoria incredibile e sorprendente e la grande possibilità di portare in giro per l'Italia tutta la sua forza e la sua grinta. Baell!

Crediti: Sky