Giorgia: Sexy e dance nel video del nuovo singolo "La mia stanza"

Giorgia e il video del nuovo singolo "La mia stanza"
Ecrit par

Giorgia torna in radio con un nuovo e travolgente singolo: "La mia stanza". La canzone, disponibile dal 24 ottobre, è accompagnata da un video dalle sfumature estive in cui la stessa artista si lascia andare in una coreografia sexy.

A pochi giorni dall’uscita dell'edizione speciale di "Senza Paura" (uscita lo scorso 14 ottobre), Giorgia - imitata recentemente da Serena Rossi a "Tale e quale show" - è tornata in radio con un nuovo e travolgente singolo: "La mia stanza". Il brano, disponibile in tutti gli store digitali dallo scorso 24 ottobre, è stato scritto dalla stessa artista assieme a Michele Canova, produttore dell'intero progetto, ed è accompagnato da un videoclip dalle sfumature estive. Nel video, girato tra Los Angeles e Milano, Giorgia è infatti alle prese con alcuni ballerini coi quali si lascia andare in vere e proprie coreografie. "È la massima espressione del corpo e del rapporto col proprio corpo. Ognuno nella sua stanza diventa una star e dà sfogo alla sua libertà": Giorgia ha spiegato così il motivo per il quale ha voluto fortemente scegliere "La mia stanza" come singolo. La canzone, come risulta anche dal video, lancia agli adolescenti di oggi e non solo un forte messaggio e rappresenta uno dei brani di "Senza Paura" più moderni non solo dal punto di vista musicale, ma anche dal punto di vista testuale.

Oltre all'uscita della riedizione di "Senza Paura" e del nuovo singolo "La mia stanza", però, Giorgia tornerà anche ad esibirsi live con cinque imperdibili date nei palazzetti più importanti d'Italia, tutte nel mese di dicembre. La cantautrice sarà impegnata infatti il 14 dicembre a Napoli al Palapartenope, il 15 dicembre a Roma al Palalottomatica, il 18 dicembre a Padova al Teatro Geox, il 20 dicembre a Torino al Pala Alpitour ed, infine, il 21 dicembre a Milano al Mediolanum Forum d'Assago. Insomma, una stagione invernale ricca di appuntamenti per Giorgia, che quest'anno ha celebrato anche i primi vent'anni di carriera.

Crediti: web