Gigi Hadid accusata di razzismo, non sfilerà per Victoria's Secret a Shangai

Gigi Hadid per Victoria's Secret
Ecrit par

Gigi Hadid ha annunciato, a poche ore dal debutto, che quest'anno non prenderà parte allo show di Victoria's Secret. Il motivo potrebbe essere un suo video, giudicato discriminatorio e blasfemo.

Gigi Hadid, modella di fama mondiale, non parteciperà allo show di Victoria's Secret a Shanghai: la notizia è apparsa poche ore fa sul suo profilo Twitter, dove la 22enne ha scritto "Sarò lì con il pensiero. Non vedo l'ora di accendere la tv e sintonizzarmi con la maggior parte del mondo sullo show che sarà, come sempre, mozzafiato". Lo staff di Victoria's Secret non ha ancora dato comunicazione ufficiale in risposta al tweet di Gigi Hadid, ma sul web è già bufera. La motivazione dell'esclusione dallo show sembra infatti essere un video, apparso su Instagram lo scorso febbraio, che è costato alla povera Gigi l'accusa di razzismo e blasfemia, in una escalation di commenti feroci e minacce provenienti soprattutto dai fan della Cina: "Non osare presentarti a Shanghai. Non sei più la benvenuta qui. Gira a largo!" avevano scritto sotto il suo video.

L'IMITAZIONE DI GIGI HADID E I COMMENTI SU TWITTER
Gigi Hadid accusata di razzismo, non sfilerà per Victoria's Secret a Shangai - photo
Gigi Hadid accusata di razzismo, non sfilerà per Victoria's Secret a Shangai - photo
Gigi Hadid accusata di razzismo, non sfilerà per Victoria's Secret a Shangai - photo
Gigi Hadid accusata di razzismo, non sfilerà per Victoria's Secret a Shangai - photo
Gigi Hadid accusata di razzismo, non sfilerà per Victoria's Secret a Shangai - photo

Nel video incriminato la modella sventolava un biscotto a forma di Buddha, ridacchiando e strizzando gli occhi per imitarne le fattezze del volto: questo è bastato e avanzato per sollevare lo scandalo. A nulla sono valse le scuse di Gigi Hadid, sempre via Twitter: "Sono mortificata, ho sempre nutrito un grande rispetto e un amore sincero verso il popolo cinese. Chiedo scusa a tutti coloro che si sono sentiti offesi". Al post sono seguiti più di 150.000 commenti, per la maggior parte lapidari: "Mi dispiace, non ti perdoneremo mai". Un brutto colpo per la carriera della giovanissima Gigi Hadid, uno scivolone che ha rischiato seriamente di compromettere la sua immagine pubblica e che, almeno per questa edizione, le impedirà di prendere parte a uno dei fashion show più attesi dell'anno.

Crediti: archivi web, Archivi web