Gigi D'Alessio: "Malaterra", ecco dove vedere il docufilm

Gigi D'Alessio su Rete 4
Ecrit par

Gigi D'Alessio dà il via alle presentazioni di Malaterra, il docufilm sulla Terra dei Fuochi, insieme al suo tour di concerti corrispondente. Scopri dove vedere il documentario

Gigi D'Alessio continua la promozione di Malaterra, il film-documentario dedicato alla Terra dei Fuochi. Domani, 14 Ottobre 2015, in concomitanza con l'avvio del Malaterra World Tour, verrà proiettato su Rete 4, (in seconda serata, alle 23.35) il documentario di Ambrogio Crespi e Sergio Rubino, di cui il cantautore napoletano è autore delle colonne sonore. La prima grande prova della campagna di sensibilizzazione alla questione, così drammatica e così complessa, della Terra dei fuochi, che Gigi D'Alessio si è caricato sulle spalle in qualità di "autoctono" del luogo, è ben riuscita: il concerto benefit alla Reggia di Caserta, con la partecipazione di Anna Tatangelo, Made in Sud, Francesco Cicchella, Mariano Bruno, Arteteca, ha ospitato, secondo lo stesso (contentissimo) Gigi, più di 200000 persone.

"Malaterra è una canzone, un album, un tour e un docufilm", spiega Gigi D'Alessio dal suo profilo Facebook, vetrina perfetta per la promozione di tutti gli eventi dedicati al progetto, sotto gli hashtag #campaniasicura, #Malaterra, #spegniamoifuochi. Secondo il cantautore, conoscere la Terra dei Fuochi attraverso Malaterra significa capire che in quei luoghi "non esiste solo la camorra, il crimine organizzato, ma che c'è anche una larghissima parte di popoplazione che vuole combattere quell'orrore, nonostante il dolore di tanta gente, della madri che hanno visto i loro bambini passare dall'allattamento alla chemioterapia". Già ampiamente promosso, soprattutto in diversi eventi pubblici cinematografici, Malaterra farà domani sera la sua prima apparizione sul piccolo schermo. Gigi D'Alessio ci tiene molto affinché lo guardino tutti.

Crediti: Facebook, Gigi D'Alessio