Gigi D'Alessio, Dear Jack: "A città ‘e Pulecenella", testo e audio

Gigi D'Alessio & Dear JAck
Ecrit par

I Dear Jack nel nuovo singolo di Gigi D'Alessio, dal suo album Malaterra uscito a Ottobre. Il featuring è sulla canzone tradizionale "A città 'e Pulecenella"

I Dear Jack rivisitano i classici della canzone napoletana: "A città 'e Pulecenella", celeberrimo brano tradizionale, è nel nuovo disco di Gigi D'Alessio - che contiene diversi altri classici partenopei. Quale occasione migliore per sperimentarsi nel neomelodico se non in duetto con il più noto interprete del settore, che ha saputo rendere "pop" il suo genere al punto da non far risultare insolita una collaborazione con un gruppo come i Dear Jack? C'è da divertirsi nell'ascolto del brano, con i Dear Jack in una versione tutta da scoprire, con tanto di dialetto napoletano - nonostante la band sia di Roma. Si tratta del secondo estratto da "Malaterra", l'album di Gigi D'Alessio uscito ad Ottobre con una serie di duetti - non solo, dunque, quello con i Dear Jack - fra cui Gianni Morandi, Bianca Atzei, Anna Tatangelo, Mattia Briga.

Nuova prova per Gigi D'Alessio, al quale il da fare certamente non manca. Impegnato per mesi nel tour promozionale del docufilm Malaterra, ha contemporaneamente fatto uscire il disco omonimo (anticipato dal singolo estivo 'O Sarracino, altro classico napoletano rivisitato, con Michael Thompson alla chitarra). Anche il futuro si presenta ricco di lavoro: per il concerto di Capodanno (riuscitissimo quello dello scorso anno a Napoli) se lo sono litigato fra Lecce e Bari, con la conclusione in favore del capoluogo pugliese, in diretta su Canale 5. E anche a Natale sarà ospitato sullo stesso palco con The Kolors, Alessandra Amoroso, Moreno, Annalisa, Mattia Briga. Per l'occasione, si esibirà proprio in duetto con i Dear Jack, proponendo certamente anche A città 'e Pulecenella. Ecco il testo della canzone riproposta da Gigi feat. Dear Jack!

T'accumpagno vico vico Sulo a tte ca si' 'n amico / E te porto pe' 'e quartiere 'o sole nun se vede / Ma se vede tutto 'o riesto E s'arapeno 'e ffeneste / E capisce comm' è bella 'A citta' 'e Pulecenella / Comm' è bella comm' è bella 'A citta' 'e Pulecenella Comm' è bella comm' è bella 'A citta' 'e Pulecenella / Me dispiace sulamente Ca l'orgoglio 'e chesta gente / Se murtifica ogni juorno Pe' 'na manica 'e fetiente / Ca nun teneno cuscienza E nun teneno rispetto Comme fanno a piglia' suonno / Quann' è 'a sera dint' 'o lietto Dint' 'o lietto dint' 'o lietto / Quann' è 'a sera dint' 'o lietto Po' te porto a Margellina / Sempe ca nun tiene fretta Verso 'e ccinche d' 'a matina / Quann' 'o traffico 'o ppermette Cca' è permesso tuttecose / No pecche' tieno 'o diritto Ma pecche' se sempe fatto / O è sultanto pe' dispietto Pe' dispietto pe' dispietto / E' sultanto pe' dispietto Pe' dispietto pe' dispietto E' sultanto pe' dispietto Me dispiace sulamente / Ca l'orgoglio 'e chesta gente Se murtifica ogni juorno / E nuje ce mettimmo scuorno Ma nisciuno po' ffa' niente Ce zucammo 'a caramella / Comm' è ddoce e comm' è bella 'A citta' 'e Pulecenella Comm' è ddoce e comm' è bella 'A citta' 'e Pulecenella Comm' è ddoce e comm' è bella 'A citta' 'e Pulecenella / Io che songo musicante E me sento furtunato / Canto e ssono sono e canto Chesta bella serenata / Pecche' songo 'nnammurato Pecche' forse ce so' nato / Ma vedite comm' è bella 'A citta' 'e Pulecenella / Comm' è bella comm' è bella 'A citta' 'e Pulecenella Comm' è bella comm' è bella 'A citta' 'e Pulecenella

Crediti: web, Dear Jack