Gf Vip, Tonon contro il padre: "Sono stato cresciuto male, meglio per lui che io non parli"

Raffaello Tonon in lacrime
Ecrit par

Raffaello Tonon, aveva già accennato in passato al disastroso rapporto con il padre. Nelle ultime ore è ritornato, con molta commozione agli occhi, a parlare della sua famiglia. Un tasto molto delicato che ha segnato terribilmente la sua infanzia.

Nella casa del Grande Fratello Vip accade davvero di tutto. Nascono amori, si scoprono segreti belli, ma talvolta anche dolorosi come nel caso di Aida Yespica, che ha confessato di aver subito abusi sessuali da ragazzina, e nelle ultime ore di Raffaello Tonon. Quest'ultimo ha raccontato ancora una volta del disastroso rapporto con il padre. Con i suoi genitori non è mai stato tutto rose e fiori, in particolar modo con il padre che non lo avrebbe amato come si dovrebbe amare davvero un figlio. "Stimo mia madre ma solo come donna. Non sono stati in grado di fare i genitori. Sono stato un figlio amato male, non sono stato incoraggiato né supportato. Sono stato coccolato fisicamente ma sui fondamentali non c’è stata, non c'era e non c’è." Nonostante abbia parlato non proprio benissimo della madre, confessa poi di essergli molto legato. Per molti anni e tutt'ora, la signora Renata, continua ad essere il suo unico punto di riferimento nonostante gli errori commessi. Per il padre invece non riesce a trovare ragione per perdonarlo. Nei suoi confronti solo parole di disprezzo e disgusto. Lo ha definito con un uomo da "mettere alla gogna", "falso" e costruito solo di "apparenze". "A lui conviene che io stia zitto, perché se apro i libri lui non esce più di casa!". Dichiarazioni molto forti, quelle di Raffaello, nei confronti del padre.

#onestini #teamonestini #gfvip #gorillaway #grandefratellovip #lucaonestini #raffaellotonon #tvtrash #mediaset #canale5

A post shared by fanpageofficial (@fanpageofficial05) on

Raffaello Tonon ha vissuto un'infanzia ed un'adolescenza molto complicata. Dopo la vittoria del reality "La Fattoria" ha conosciuto la fama che, qualche anno dopo, si è spenta senza ragione alcuna. Queste problematiche, legate anche ai problemi di natura personale e familiare, lo hanno portato a cadere in depressione. Da quando è entrato nella casa del Grande Fratello Vip non prende più psicofarmaci grazie all'aiuto morale, il sostegno e l'amicizia sincera di Luca Onestini. L'ex tronista, per lui, rappresenta un sostegno oltre che morale anche psicologico. A consolarlo, dopo aver ascoltato il suo racconto, Giulia De Lellis ed Ivana Mrazova rimaste molto colpite da quanto ascoltato.

Crediti: melty.fr