George Clooney e Channing Tatum sex symbol a Berlino 2016

George Clooney e Channing Tatum in conferenza stampa
Ecrit par

George Clooney, Channing Tatum e i fratelli Coen sono stati i primi grandi ospiti della Berlinale 2016. Ecco le foto e le dichiarazioni.

George Clooney è arrivato con giacchetto di pelle, jeans, il suo sorriso furbetto e l’esperienza di chi i Festival se li mangia a colazione. L’attore era la punta di diamante della prima giornata di Berlinale 2016, con il cast di Ave Cesare, la nuova opera dei fratelli Coen che ha aperto il Festival. Joel e Ethan entrambi presenti, in sintonia come sempre, e divertiti dalla performance di Clooney in conferenza stampa, hanno raccolto intorno a loro un cast stellare: Scarlett Johnasson (grande assente della giornata), Tilda Swinton, Josh Brolin e Channing Tatum. Il giovane protagonista di Magic Mike in Ave, Cesare! ha regalato un’interpretazione adorabile, divertente e lontanissima dai ruoli in cui lo abbiamo visto ultimamente.

George Clooney e Channing Tatum sex symbol a Berlino 2016 - photo
George Clooney e Channing Tatum sex symbol a Berlino 2016 - photo
George Clooney e Channing Tatum sex symbol a Berlino 2016 - photo

George Clooney è stato il felice condottiero della conferenza, così come lo è del film, ha scherzato sul comunismo (lead theme del film), con ogni singolo giornalista: “Stai flirtando con me?”, ha chiesto a un ragazza. “Guardate che è sposato!”, ha avvisato Channing Tatum. Un cicerone, più che un Cesare, George che ha esplicitato diverse volte la sua soddisfazione per la nuova collaborazione con i fratelli Coen e il risultato di questa sinergia è evidente sul grande schermo.

Crediti: Essia Sahli, melty.it, Universal Pictures